120mila euro di finanziamento: potenziata la videosorveglianza a Bisceglie

120mila euro di finanziamento: potenziata la videosorveglianza a Bisceglie

14 Febbraio 2020 0 Di ladiretta1993

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento regionale di 120 mila euro (cui si aggiungono 5mila euro di cofinanziamento comunale) per l’installazione di un sistema di sorveglianza lungo la direttrice che va dalla rotatoria di via Ugo La Malfa, nei pressi della piscina comunale, alla rotatoria di via Crosta/via Kuwait. Il progetto prevede quattro postazioni equipaggiate con 1, 2 o 3 telecamere, per un totale di 8 dispositivi collegate con la centrale operativa della Polizia Locale.

“La videosorveglianza sta aumentando a dismisura”, ha sottolineato il Vicesindaco Angelo Consiglio. “Avevamo già più che raddoppiato il numero delle telecamere in Città, coprendo zone, sia in centro che in periferia, che da tempo aspettavano la videosorveglianza per una maggiore sicurezza e tutela dell’ordine pubblico. È il caso, per esempio, di via Aldo Moro, del quartiere Sant’Andrea, della zona 167, il porto, la litoranea, il quartiere Seminario, piazza Vittorio Emanuele, litoranea, porto, centro storico, zona Misericordia. Ora, con questo finanziamento, coprendo la direttrice di via Crosta, avremo tutti gli accessi alla Città videosorvegliati”.

“Prosegue incessante il lavoro dell’Amministrazione Comunale per aumentare la sicurezza e la legalità in Città”, ha fatto presente il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Più telecamere un maggiore monitoraggio del territorio; i controlli sugli esercizi commerciali per contrastare il consumo di alcol tra i minorenni e assicurare una maggiore tutela dell’ordine pubblico; le operazioni per contrastare l’aberrante fenomeno del commercio abusivo; i controlli per impedire l’uso improprio dei parcheggi riservati a persone con disabilità; le ulteriori misure di vigilanza e il maggiore presidio del territorio disposti dal Prefetto della Bat e le relative operazioni di controllo che stanno dando risultati tangibili sul territorio, con una presenza più marcata delle Forze dell’ordine: queste sono misure concrete finalizzate a garantire maggiore sicurezza, per il bene e la tranquillità di tutti, e il rispetto delle regole, su più fronti”, ha concluso il Sindaco Angarano.

Annunci