L’Unione Calcio ospita la vicecapolista Corato

Nuovo match dall’alto coefficiente di difficoltà per l’Unione Calcio Bisceglie che, domenica 23 febbraio, alle ore 15.00, ospita al “Di Liddo” il Corato, seconda forza del girone nell’incontro valevole per la ventiquattresima giornata del campionato di Eccellenza Pugliese.

Sul ko contro l’Ugento e sul prossimo turno ecco le dichiarazioni dell’azzurro Sebastiano Binetti ai microfoni di Unione Web e Tv: “ Abbiamo giocato bene la prima mezz’ora, – esordisce il centrocampista classe ’99 – consci della forma e dell’ottimo gioco dell’avversario. Il gol subito ci ha moralmente buttato giù ed abbiamo subito la seconda rete al tramonto del primo tempo. Nella seconda frazione di gioco abbiamo preso la terza rete dopo tre minuti dal fischio d’inizio ed è stata dura reagire”.

Diverse le presenze di Binetti nel corso della stagione: “E’ il primo anno da non under, non mi aspettavo di fare tante presenze. Ringrazio mister Di Simone che mi sta concedendo molto spazio. C’è tanto da migliorare ma continuerò sempre a dare il massimo”.

Sulla gara di domenica: “ Il Corato è lotta per vincere il campionato. Noi dobbiamo prepararla al meglio – chiosa Binetti- Ci aspettano sette battaglie in cui dovremo raggiungere l’obiettivo prefissato. Dobbiamo archiviare la gara di domenica scorsa”.

Di fronte la seconda e la sesta forza del campionato. Il Corato infatti, allenato da Massimo Pizzulli, ha ottenuto sinora 50 punti frutto di 15 vittorie, 5 pareggi e tre sconfitte. La squadra neroverde detiene il secondo miglior attacco del girone con 46 reti e la miglior difesa, avendo subito sinora 16 reti.

Una compagine di assoluto spessore considerando che è composta da calciatori di comprovata esperienza come Addario, Falconieri, Leonetti, Agodirin, Quarta, Camasta a cui si aggiunge Di Rito, approdato a Corato nel marcato di riparazione e che, grazie ai suoi gol, ha consentito alla squadra neroverde di conquistare la Coppa Italia Puglia contro l’Atletico Vieste.

I due match di campionato disputati al “Di Liddo” si sono conclusi entrambi con il punteggio di 2-2. Nell’ultimo precedente infatti, gli azzurri, avanti per 2-0 grazie alle marcature di Triggiani e Albrizio, si fecero raggiungere nel finale dalla doppietta di Sguera.

All’andata invece, al vantaggio biscegliese di Di Giorgio, Agodirin prima e Leonetti nel finale, ribaltarono la situazione consentendo al Corato di portare a  casa l’intera posta in palio.

Niccolò Salomone di Bari dirigerà l’incontro e sarà coadiuvato da Michele Desiderato e Roberto Nero entrambi di Barletta.

Al match potranno assistere 99 spettatori, con il 30% di presenza riservato ai rappresentanti della squadra ospite. I tagliandi saranno acquistabili presso “Pedone Ferramenta” in Via Capitan Gentile, 15. Costo del biglietto unico è di 5 euro.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Sportilia, scocca l’ora delle conferme per Noemi De Nicolò e Alessia Lo Basso

Proseguire con umiltà e determinazione il percorso intrapreso dodici mesi fa sotto le cure di Nicola Nuzzi per compiere un ulteriore step in avanti termini di maturità tecnica e agonistica. E’ il comune obiettivo che anima la laterale Noemi De Nicolò e la centrale Alessia Lo Basso, tra i più interessanti prospetti “sfornati” dal volley […]

Il Futbol Cinco Bisceglie ufficializza l’arrivo di Giuseppe Russo

Il Fùtbol Cinco Bisceglie ufficializza il primo movimento di mercato in entrata: Giuseppe Russo è un nuovo giocatore nerazzurro. Universale classe 1991, Russo è cresciuto nelle giovanili del Bisceglie Calcio a 5. Le successive esperienze presso Futsal Bisceglie, Futsal Ruvo hanno preceduto l’approdo alla Diaz: qui ha disputato diverse stagioni tra Serie C1 e Serie […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: