Caritas in prima linea: servizi a domicilio, accoglienza e aiuti economici per funerali

Dai servizi a domicilio per la consegna dei beni di prima necessità, all’accoglienza dei bisognosi, la Caritas sta mettendo in campo forza e creatività nell’emergenza coronavirus. ”In sinergia con istituzioni e altre realtà locali – spiega Caritas – sono stati attivati servizi domiciliari di consegna di generi di prima necessità (farmaci, cibo, ecc.),promossi numeri verdi diocesani e contatti telefonici diretti con le persone sole”.

Per l’accoglienza, ”laddove ci siano grandi numeri, in particolar modo riguardo i senza dimora, – annota la Caritas – sono state reperite nuove strutture, in modo da ridurre i numeri nelle attuali ed evitare i focolai”. Resta poi ”monitorata la difficile situazione di quanti, nelle zone colpite dal terremoto in centro Italia,si trovano ancora oggi a vivere in strutture provvisorie e in situazioni di promiscuità forzata, spesso con condivisione dei servizi igienici”.

Caritas aiuta anche a reperire ”l’alloggio dei molti infermieri e medici che dal sud si trasferiscono al nord per dare una mano”. Emerge poi ”un bisogno legato alla dimensione del lutto,sia come sostegno psicologico alla sua elaborazione per chi non ha potuto stare vicino ai propri cari o per gli operatori/volontari che hanno vissuto la scomparsa dei malati, sia come appoggio economico per chi non può far fronte alle spese funerarie; attenzione verso quelle famiglie con figli in età scolare che hanno difficoltà con la didattica a distanza, sia per mancanza di ausili informatici, sia per assenza di competenze informatiche”. (Dav/AdnKronos)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Ass. antiviolenza SARAH sulla giornata internazionale della violenza sulle donne

Il 25 Novembre è la giornata internazionale della violenza sulle donne ed anche in questo nefasto 2020 la giornata deve essere celebrata. Purtroppo quest anno l’emergenza sanitaria che stiamo vivendo concentra l’attenzione di tutti, media comprensi, sull’andamento della curva epidemiologica, sul numero dei contagi, sui protocolli da adottare, sulla somministrazione del tanto sperato vaccino quasi […]

Nascerà nel 2021 il Movimento turismo dell’olio

Da oggi il turismo gastronomico può contare su una marcia in più: la promozione del territorio attraverso il racconto di uno dei prodotti italiani più amati in tutto il mondo, l’olio extravergine di oliva. Con l’approvazione dello Statuto, l’assemblea dei soci del Movimento Turismo del Vino nazionale ha posto la prima pietra per la nascita […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: