Code davanti ai supermercati di Bisceglie. Spina: «Il virus si sveglia dopo le 18?»

Code davanti ai supermercati di Bisceglie. Spina: «Il virus si sveglia dopo le 18?»

21 Marzo 2020 1 Di ladiretta1993

Code agli ingressi di supermercati e ipermercati di Bisceglie (ma anche dell’intera provincia) si sono registrati fin dalle prime ore del mattino. Sui social si sono susseguite le segnalazioni dei cittadini che documentano, con foto, code di decine di persone, denunciando assembramenti e il mancato rispetto delle misure di sicurezza imposte dal Governo per arginare la diffusione del contagio da coronavirus.

I controlli vengono fatti da Polizia locale e carabinieri che nella maggior parte dei casi hanno constatato il rispetto delle distanze di sicurezza.

Nel tardo pomeriggio di sabato 21 marzo, anche il consigliere comunale Francesco Spina ha documentato il caos davanti ai supermercati, con una foto: «Ce la faranno le circa 50 persone che aspettano in fila ad entrare entro le 18? -ha scritto- File, assembramenti che sono ormai una realtà voluta da questa amministrazione che chiude alle 18 e chiude la domenica. Qualcuno spiegasse qual è la ragione di questa scelta? Fino alle 18 del sabato il virus dorme?»-