M5S, dalla Puglia fuggono in nove

La folta compagine di parlamentari del M5S eletta in Puglia nel 2018, perde pezzi. Alessandra Ermellino, deputata ionica 41enne e componente della commissione Difesa della Camera dei deputati, è solo l’ultima in ordine di tempo.

L’elenco di chi ha lasciato il gruppo o è stato espulso continua ad allungarsi. Tra chi è stato cacciato per decisione dei probiviri ci sono Lello Ciampolillo, barese e famoso per aver abbracciato un ulivo infettato dalla xylella per evitarne l’abbattimento, Veronica Giannone, 39enne salentina colpevole di aver partecipato a eventi che hanno danneggiato l’immagine del gruppo, Maurizio Bucarella travolto dalla rimborsopoli a 5 stelle e Antonio Tasso, manfredoniano . Poi c’é chi ha lasciato perché non si riconosceva più nel Movimento: Michele Nitti, Rosalba De Giorgi, il nostro concittadino Davide Galantino e Nadia Aprile.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: