Reddito dignità: in Puglia 500 domande in meno di tre ore

Reddito dignità: in Puglia 500 domande in meno di tre ore

29 Giugno 2020 0 Di ladiretta1993

Cinquecento domande in meno di tre ore sono state presentate sul portale regionale http://www.sistemapuglia.it per ottenere il Red (reddito di dignità). La piattaforma ha censito una media di 150 domande ad ora, con prevalenza per la provincia di Bari e Foggia. Seguono Lecce e Taranto, BAT e infine Brindisi”.

La soglia Isee richiesta quest’anno e’ pari a 9.360 euro per ciascun nucleo familiare (analoga a quella del reddito di cittadinanza) in modo da essere complementare e garantendo anche coloro che sono esclusi dalla misura nazionale, come le famiglie più numerose. “I numeri delle domande pervenute nella piattaforma di Sistema Puglia nella prima giornata – dichiara il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano – ci confermano l’importanza di questa misura regionale per tanti cittadini e famiglie pugliesi. In 4 anni abbiamo già aiutato oltre 30 mila famiglie pugliesi in condizioni di fragilità economica e sociale”.

“E’ uno strumento – ha commentato Titti De Simone, consigliera del Presidente per l’attuazione del programma di Governo Regionale – di politica attiva di inclusione sociale, che prevede l’obbligatorietà di accompagnare il beneficio economico ad un percorso di attivazione del beneficiario e del suo nucleo familiare. Una misura regionale determinante nel potenziare la platea dei beneficiari delle politiche di contrasto alla povertà”.