Bisceglie Calcio, tre turni di stop e ammenda di 500 euro per Marinacci

Bisceglie Calcio, tre turni di stop e ammenda di 500 euro per Marinacci

1 Luglio 2020 0 Di ladiretta1993

Il giudice sportivo della Lega di Serie C, Cosimo Taiuti (sostituto), ha squalificato 11 giocatori dopo le gare dei play-out di Serie C disputate ieri. Fermati anche tre allenatori. Tre turni di stop e ammenda di 500 euro per Marinacci (Bisceglie) “per aver protestato nei confronti dell’arbitro entrando sul terreno di gioco; alla notifica del provvedimento ritardava l’uscita applaudendo ironicamente (panchina aggiuntiva)”; due turni e 500 euro di ammenda per Crea (Ravenna) “per comportamento offensivo nei confronti della terna arbitrale durante la gara (panchina aggiuntiva)”; un turno a Cancelli (Imolese) “per comportamento irriguardoso nei confronti dell’arbitro”. Per quanto riguarda i calciatori, due giornate di squalifica per Checchi (Imolese) e Giandonato (Olbia), un turno di stop per Lella (Olbia), Duca (Pergolettese), Vitofrancesco (Rende), Carpani e Di Sabatino (Fano), El Kaouakibi (Pianese), Eklu Shaka Mawuli e Mokulu (Ravenna), Sabatino (Sicula Leonzio)