Elezioni Regionali 2020, inchiesta su voto di scambio: indagato assessore Pisicchio

“Nelle scorse ore ho ricevuto dalla guardia di finanza la notifica di un avviso di garanzia e ho sin da subito fornito la mia totale disponibilità a collaborare con gli organi inquirenti. Sono assolutamente tranquillo e totalmente estraneo ai fatti oggetto di indagine, che non riguardano affatto la mia attività istituzionale”.

Lo dichiara l’assessore regionale pugliese alla Pianificazione territoriale, Alfonso Pisicchio, che risulta tra gli indagati nell’inchiesta su presunti illeciti commessi nella gestione di finanziamenti regionali e su voti per le prossime elezioni regionali promessi in cambio di assunzioni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid: 52 morti in Puglia, in aumento anche positivi e test

Oggi sono stati registrati 52 morti nel bollettino Covid della Puglia, battendo anche il record segnato ieri a 40 decessi. E su 9.770 test per l’infezione da Covid-19 sono stati registrati 1.567 casi positivi: 537 in provincia di Bari, 407 in provincia di Foggia, 199 nella provincia Bat, 162 nel Brindisi no, 142 nel Tarantino, […]

Covid: 980 nuovi casi di contagio e 40 morti in Puglia

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano ha reso noto che oggi in Puglia, sono stati effettuati 3.869 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 980 casi positivi: 404 in provincia di Bari, 66 in provincia di Brindisi, 187 nella provincia Bat, 168 in provincia di Foggia, 16 in provincia di Lecce,139 in provincia […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: