Scuola: in Puglia si torna tra i banchi il 24 settembre

La Giunta regionale pugliese, oggi pomeriggio, ha approvato il nuovo calendario scolastico, vincolando, però, l’efficacia all’emanazione dell’ordinanza del ministero dell’Istruzione per la riapertura delle scuole. Si inizia il 24 settembre, dopo le elezioni regionali (fissate per il 20 e il 21 settembre), la chiusura invece è fissata per l’11 giugno 2021. Le scuole d’infanzia, invece, potranno proseguire le attività sino al 30 giugno 2021.

In tutte le scuole le lezioni saranno sospese, oltre che per le festività nazionali, anche il 7 dicembre, dal 23 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 (vacanze natalizie), dal primo aprile 2021 al 6 aprile 2021 (vacanze pasquali). Il governo Emiliano, inoltre, ha stabilito che per la scuola dell’infanzia, nel periodo successivo all’11 giugno 2021, può essere previsto che funzionino le sole sezioni ritenute necessarie in relazione al numero dei bambini frequentanti, sulla base delle effettive esigenze delle famiglie. Nelle scuole primarie e secondarie il periodo delle lezioni è determinato in 202 giorni.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Dalle estorsioni al caporalato, anche la Bat nella geografia criminale disegnata dall’Antimafia pugliese

Sacra Corona Unita, compagini baresi e mafie foggiane. Questo il quadro attuale della “geografia criminale pugliese” articolata in “tre macro-configurazioni criminali” e analizzata nella relazione sulla ‘Diffusione delle varie forme di criminalità organizzata nella Regione Puglia’, approvata dalla Commissione parlamentare Antimafia sul finire della scorsa legislatura e ora resa pubblica. La Sacra Corona Unita è […]

Shoah, Silvestris organizza un momento di commemorazione: “Per non dimenticare”

Stasera giovedì 26 gennaio alle ore 19 in via della Giudecca (alle spalle della Chiesa di San Domenico,nel centro storico) terremo un momento di commemorazione e riflessione sull’olocausto, nella vigilia del giorno della memoria. «Ricorderemo l’orrore della Shoah, la presenza ebraica a Bisceglie e le vicende accadute nella nostra città a seguito delle leggi razziali. […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: