Regionali: preferenza genere in commissione Puglia il 15 luglio

Regionali: preferenza genere in commissione Puglia il 15 luglio

3 Luglio 2020 0 Di ladiretta1993

Si dovrebbero discutere mercoledi’ 15 luglio in commissione le tre proposte di legge regionali, depositate in Puglia da oltre due anni, per inserire la doppia preferenza di genere nel sistema elettorale pugliese.

Lo conferma all’Ansa il presidente del Consiglio regionale, Mario Loizzo, che spiega le procedure: “Le tre proposte dovranno essere unificate in una e votate, dopodiché toccherà al Consiglio regionale esprimersi”. Alla domanda se ci siano ancora i tempi tecnici per cambiare la legge elettorale pugliese prima delle elezioni regionali di settembre, Loizzo risponde: “Penso proprio di si'”.

L’approvazione di una legge in Consiglio regionale e’ un passaggio obbligatorio senza il quale non potrà essere inserita la doppia preferenza. Proprio oggi, attraverso una lettera inviata al governatore Michele Emiliano, il premier Giuseppe Conte e’ tornato a sollecitare: “Ti invito con la massima urgenza ad allineare le disposizioni della normativa elettorale della tua Regione alle disposizioni” sulla doppia preferenza di genere. Le leggi elettorali di alcune Regioni, fra cui la Tua – scrive Conte – non si sono adeguate alle disposizioni” volte a “garantire l’equilibrio di rappresentanza tra donne e uomini nel Consigli regionali”.