Il Bisceglie Calcio non può morire, Angarano: «Per il futuro della società parlerò con Canonico»

Il Bisceglie Calcio non può morire, Angarano: «Per il futuro della società parlerò con Canonico»

5 Luglio 2020 0 Di ladiretta1993

Torna vivo il dibattito sul futuro del Bisceglie Calcio.  La retrocessione del club ha posto nuove nubi sul futuro del sodalizio nerazzurro. In merito è intervenuto il Sindaco della città Angelantonio Angarano:

“In queste ore sentirò Nicola Canonico per capire se la sua decisione di lasciare una società ultracentenaria che ha contribuito a portare in alto con passione e sacrificio è definitiva o se può aver influito l’amarezza e la delusione del momento per la retrocessione. Da tifosi e da biscegliesi siamo rattristati per il risultato sportivo ma in questo momento dobbiamo pensare al futuro e non abbiamo molto tempo. Se la scelta di Canonico sarà confermata, è chiaro che faremo tutto il possibile per dare continuità alla storia e al blasone del Bisceglie Calcio cercando di favorire incontri con imprenditori che possano essere interessati all’acquisto del sodalizio nerazzurro stellato. Non lesineremo sforzi e ci impegneremo al massimo, proprio come l’Amministrazione ha fatto in questi due anni, dedicando investimenti significativi allo stadio e facendo in modo che si potesse giocare regolarmente in casa. Bisogna essere realisti e lavorare per salvare il Bisceglie. È quello che stiamo già facendo”.

Annunci