“Il Borgo delle Meraviglie”, Casella lamenta: poco invitato da Angarano in veste istituzionale

Pur rivolgendo apprezzamenti per l’organizzazione della manifestazione “Il Borgo delle Meravigie”, associandosi al pensiero espresso da Elisabetta Mastrototaro (leggi qui), Presidente del circolo NelModoGiusto; Gianni Casella, Presidente del Consiglio Comunale ha voluto sottolineare la totale indifferenza da parte di Angarano e la sua Amministrazione comunale nel considerare la sua figura istituzionale fuori dalle “mura” della Massima Assise cittadina.

«Anche se non sono stato in alcun modo, non dico invitato tantomeno avvisato, e di questo non me ne dolgo, perché è ormai consuetudine che la seconda carica istituzionale del paese a molti sembra essere antipatica e di questo me ne compiaccio, volevo condividere appieno il pensiero di Elisabetta Mastrototaro  e quanto gli organizzatori hanno fatto per dare un pizzico di dignità al nostro paese. Bravi e complimenti», ha scritto Casella sul suo profilo Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Angarano come Kennedy, foto di compleanno con stessa idea e stessa posa

Ieri, 5 maggio, il sindaco Angelantonio Angarano ha festeggiato il suo compleanno. Molti gli auguri formulati sul suo profilo Facebook, in particolare tra i commenti alla foto che lo stesso Sindaco aveva postato per ricordare l’evento. La foto ritraeva i suoi due figli che giocano sotto la scrivania della stanza di Palazzo di Città riservata […]

Immobili sgomberati, Spina ad Angarano: «Ci racconti la verità. Gli immobili sono liberi? Le famiglie sono state aiutate?»

«Esattamente un mese fa la stampa nazionale si occupò degli sgomberi degli abusivi di Bisceglie, con tanto di “selfie di Angarano” che si vantava del suo “pugno di ferro”. Dopo un mese, i cittadini si chiedono che fine abbiano fatto gli immobili sgomberati (se siano a tutt’oggi liberi o siano stati nuovamente occupati) e se […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: