Il Borgo delle Meraviglie: nei vicoli di Bisceglie risuona la musica di Ennio Morricone

Da lunedì 6 luglio, e per tutta la settimana, nei vicoli del Borgo delle Meraviglie di Bisceglie, risuonerà la musica del maestro Ennio Morricone, spentosi ieri all’età di 91 anni. Le piazze e le stradine del Borgo Antico saranno animate dalle note della “fonìa del fuoco” de I Giardini del Cielo di Terrence Malick e da a quelle intramontabili del tema dell’oboe di Mission, che Morricone scrisse tenendo conto dei movimenti a casaccio delle dita di Jeremy Irons sullo strumento. E poi ovviamente dall’indimenticabile melodia di Per un Pugno di Dollari, in cui Morricone introdusse fischi, colpi di frusta e persino il suono delle campane per dare “corpo” alla sua composizione.

La filodiffusione accompagnerà i visitatori dall’ingresso del percorso in via Cardinale Dell’Olio fino alla Porta di Mare, sbocco ideale sullo splendido porto turistico della città. Una iniziativa che non vuole essere solo un omaggio ad un gigante del cinema che non c’è più, ma anche una tangibile dimostrazione di vicinanza al suo modo di essere e di pensare, che trovava nella “bellezza” il proprio motore immobile. “La costanza è tutto. Non so se esista il colpo di fulmine, ma so che esistono la tenuta, la coerenza, la serietà, la durata”, diceva Morricone. E proprio la costanza e la serietà hanno permesso ad una iniziativa come Il Borgo delle Meraviglie di nascere, con l’obiettivo di restituire il centro storico di Bisceglie a commercianti, artigiani ed artisti, facendo rivivere gli antichi mestieri della tradizione e dando nuovo ossigeno al commercio dopo un periodo difficile. Non per un fine settimana o per il tempo di una manifestazione, ma per ben due mesi, fino al 23 agosto. Con la speranza che l’intuizione di Gal Ponte Lama, Confcommercio Bisceglie e Associazione “Borgo Antico” possa condurre ad una riqualificazione duratura e definitiva del centro storico di Bisceglie.

Il Borgo Antico è tornato finalmente a presentarsi nella sua forma migliore, ripopolandosi di tutte quelle attività commerciali che lo avevano progressivamente abbandonato. Le oltre 40 attività del Borgo delle Meraviglie saranno aperte tutti i giorni a partire dalle ore 18.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Per il biscegliese Leonardo Trione il secondo libro “La guarigione della famiglia ferita”

Il biscegliese, Leonardo Trione, ha pubblicato il suo secondo libro: “La guarigione della famiglia ferita” – Un libro e un metodo per salvare i matrimoni in crisi. “La guarigione della famiglia ferita” nasce, dall’esperienza personale e professionale dell’autore, sul tema della famiglia ferita. È un testo che sta ottenendo un ottimo riscontro anche nelle vendite. […]

Vecchie Segherie: domenica 30 Pietrangelo Buttafuoco presenta Sono cose che passano, La Nave di Teseo

Domenica 30 gennaio alle ore 18.30 le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie ospitano la presentazione del libro Sono cose che passano di Pietrangelo Buttafuoco, edizioni La Nave di Teseo, organizzata in collaborazione con l’associazione Libri nel Borgo Antico, con la partecipazione dell’autore accompagnato dal professore Luciano Gigante (ingresso libero con prenotazione al form https://forms.gle/eYJrSNDdVCUVJrYRA, , per accedere è necessario essere […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: