Molestie a disabile, Galantino (FdI) ringrazia Carabinieri per operato

Un sentito grazie ai militari della Tenenza di Bisceglie che hanno individuato i responsabili di molestie e persecuzioni nei confronti di un disabile. Questi episodi mi riportano allo spiacevole fatto di cronaca che, sempre in Puglia, ha visto protagonista Antonio Stano, pensionato probabilmente ucciso dalle continue persecuzioni di un gruppo di giovanissimi. Sono certo che un ruolo fondamentale nella società lo svolga la collaborazione dei cittadini, dei vicini di casa, e di tutti quanti siano a conoscenza di casi come questi. Il mio appello è sempre quello di non rimanere in silenzio e di denunciare, denunciare, denunciare, anche in forma anonima.

Lo scrive su Facebook il deputato biscegliese di Fratelli d’Italia, Davide Galantino.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Vaccinazioni anti-Covid, Fata (Pd): Bisceglie non può restare indietro

«Abbiamo atteso pazientemente, come del resto molti cittadini, l’attivazione del nuovo hub e la conseguente ripresa delle vaccinazioni anti-Covid a Bisceglie alla luce della scelta – peraltro comprensibile – di restituire il PalaCosmai alla sua funzione di impianto sportivo. Registriamo, a distanza di parecchi giorni, la diffusa preoccupazione degli utenti per il numero ridotto di […]

Diventa mamma partorendo nel parcheggio dell’ospedale Di Venere. Storia a lieto fine per donna biscegliese

Una storia di emergenza con lieto fine è stata raccontata dal sito barinedit.it e sebbene ambientata nel capoluogo pugliese, riguarda una cittadina di Bisceglie. Emergenza e maternità, perché la storia finisce con la nascita di un bambino avvenuta dentro l’abitacolo di un’auto in sosta nel parcheggio dell’ospedale “Di Venere”, dato alla luce proprio dalla neo-mamma […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: