Arriva un un concorso di arti visive organizzato dall’AIDO

Il lockdown provocato dalla pandemia ha costretto tutti quanti a limitare le proprie attività. Così è stato anche per l’AIDO (Associazione Donatori di Organi)  che non è potuta scendere in piazza per far conoscere le finalità altamente meritorie legate alla donazione degli organi; tuttavia la stampa non ha potuto nascondere come l’azione dei trapianti, grazie a quanti generosamente hanno messo a disposizione organi perfettamente trapiantabili, non si è mai fermata ed anche in Puglia e nel centro trapianti cornee di Andria ci sono stati interventi di grande rilievo in tutti i mesi di lockdown.

Per riprendere l’attività di informazione, l’AIDO, Gruppo Comunale  di Bisceglie, col patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Bisceglie, organizza il primo concorso di disegno, pittura, scultura e fotografia dal titolo “DonAzione”, liberamente ispirato al tema della donazione in senso lato. Per l’organizzazione del concorso si avvale della collaborazione del Cineclub Canudo e del Laboratorio Urbano Palazzo Tupputi, che hanno tutte le competenze in campo artistico ed hanno fornito il supporto necessario negli aspetti organizzativi e tecnici; personalità di grande spessore della Scuola di Arti visive presente in Palazzo Tupputi formeranno la giuria del concorso:  sarà composta dall’artista Domenico Velletri, dal fotografo Alessandro De Leo e dal critico cinematografico Davide Sette e sarà presieduta dal direttore del Laboratorio Urbano, Antonio Musci.

 

Al concorso sono ammessi artisti di ogni età e provenienza. Sono consentite tutte le tecniche pittoriche e fotografiche. Ogni partecipante potrà presentare massimo tre opere di dimensione massima 50×50 cm.

Le opere, corredate da una breve scheda esplicativa, dovranno essere consegnate entro il 27 luglio 2020, presso Di Luzio/Montinaro, Piazza Vittorio Emanuele n. 43,  Bisceglie (BT), tel. 349 2622524 (info sulle spedizioni).Per informazioni  sul concorso cell. 338 6823693.

Le opere che perverranno saranno esposte dal 1 al 21 agosto negli esercizi commerciali del Centro. Il 22 agosto tutte le opere saranno raccolte e potranno essere ammirate in una mostra collettiva in una piazza del Centro Storico e si procederà, quindi, alla premiazione.

In allegato si invia il regolamento del concorso, con informazioni su giuria, premi e una nota relativa agli enti organizzatori, e la scheda di partecipazione; essi sono altresì scaricabili dal sito http://www.palazzotupputi.it.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

FIALS: Gli uffici della Asl-Bat tardano nel reclutare personale e nel riorganizzare gli uffici

Il Dipartimento di Prevenzione e dell’Assistenza Territoriale della ASL BAT, di certo non per volontà di chi ci lavora, rimane il grande assente nella battaglia contro la pandemia covid-19 ed infatti manca ancora la sua necessaria riorganizzazione.   Quella che si osserva è un’assistenza territoriale inadeguata che ha lasciato i cittadini senza forme di protezione […]

Lanciato il progetto Tim “Scuola di internet per tutti”

‘Operazione Risorgimento Digitale’ si rinnova con nuove proposte formative online per accompagnare, in questo momento delicato, i cittadini all’uso della rete, cogliere tutte le opportunità e i vantaggi della vita digitale e semplificare la vita delle persone attraverso l’uso quotidiano delle nuove tecnologie e applicazioni. Il programma – lanciato un anno fa da TIM con […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: