Puglia: mensa o buoni pasto a tutti i dipendenti delle Asl

Le Asl pugliesi sono tenute a istituire i servizi mensa o ad assicurare il pasto al personale con modalità sostitutive: è quanto prevede una mozione presentata dal capogruppo del M5S, Grazia Di Bari, e approvata oggi dal Consiglio regionale pugliese. La mozione e’ stata sottoscritta da tutti i capigruppo e prevede l’applicazione uniforme, in tutte le Asl, della fruizione del servizio di mensa e delle modalità di erogazione dei buoni pasto.

La mozione è stata presentata perché “numerose – viene spiegato nel testo – sono le segnalazioni in merito a problematiche relative alla mancata erogazione dei buoni pasto ai dipendenti”. Adesso, il Consiglio regionale impegna il presidente e la Giunta regionale a vigilare affinché in tutte le Asl siano applicate “tempestivamente e in maniera uniforme le previsioni inerenti le modalità di organizzazione e fruizione del servizio di mensa nonché le modalità di erogazione dei buoni pasto”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Angarano come Kennedy, foto di compleanno con stessa idea e stessa posa

Ieri, 5 maggio, il sindaco Angelantonio Angarano ha festeggiato il suo compleanno. Molti gli auguri formulati sul suo profilo Facebook, in particolare tra i commenti alla foto che lo stesso Sindaco aveva postato per ricordare l’evento. La foto ritraeva i suoi due figli che giocano sotto la scrivania della stanza di Palazzo di Città riservata […]

Immobili sgomberati, Spina ad Angarano: «Ci racconti la verità. Gli immobili sono liberi? Le famiglie sono state aiutate?»

«Esattamente un mese fa la stampa nazionale si occupò degli sgomberi degli abusivi di Bisceglie, con tanto di “selfie di Angarano” che si vantava del suo “pugno di ferro”. Dopo un mese, i cittadini si chiedono che fine abbiano fatto gli immobili sgomberati (se siano a tutt’oggi liberi o siano stati nuovamente occupati) e se […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: