Terremoto Casella: «Presto le mie dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale»

Ha preso la parola in Aula ed ha annunciato le sue imminenti dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale, Gianni Casella, ieri sera, durante la seduta del Massimo Consesso cittadino.

Rimarcando il fatto che grazie alla sua presenza in Aula, nonostante i rappresentanti del suo movimento politico avessero abbandonato i lavori, la seduta potesse proseguire con i lavori, Casella non le ha mandate a dire agli esponenti dell’Amministrazione Comunale e della maggioranza.

«Qualcuno in questa città -ha esordito Casella- a cominciare dall’Amministrazione comunale fino ai rappresentanti delle associazioni locali, dovrebbe ricordarsi che il Presidente del Consiglio Comunale è la seconda carica della città, indipendentemente dal fatto che possa essere simpatico, antipatico, di maggioranza o di opposizione. E’ vergognoso registrare quello che accade sistematicamente, cioè che io non venga invitato a manifestazioni di carattere istituzionale, anche se non me ne duole».

«Sapete cosa vi dico?», ha concluso il leader del movimento politico NelModoGiusto, rivolgendosi a Amministratori e consiglieri di maggioranza, «se voi state aspettando le mie dimissioni , forse queste non tarderanno ad arrivare. Non  me l’ha prescritto il medico di fare il Presidente del Consiglio a tutti i costi. Ma non so dove riuscirete ad arrivare voi, uomini con così poco coraggio che si affidano a profili falsi sui social per “attaccarmi”». 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Agevolare accesso Amministrazione di Sostegno, La Notte: “Proposta a tutela dei soggetti fragili”

Un fondo regionale per l’attività di sostegno a supporto della fragilità patologica ed economica, finalizzato ad agevolare il ricorso all’istituto dell’Amministrazione di Sostegno da parte del Giudice Tutelare per le persone prive di reddito e di beni immobili. La proposta di legge prodotta dalla Terza Commissione Consiliare e promossa dal gruppo dei “Popolari con Emiliano” […]

Scuola. Sindacati della Puglia confermano la contrarietà sulle Ordinanze di Emiliano

Hanno deciso di convocare una conferenza stampa per presentare il documento che sarà inviato “a tutti i consigli d’istituto delle scuole pugliesi, ai quali – nel rispetto dell’autonomia scolastica – competono le scelte autonome”. È l’iniziativa prevista per giovedì prossimo, da Flc Cgil, Cisl Scuola, Snals Confsal, Fgu Gilda, Anief e Anp di PUGLIA che […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: