Lopalco si candida con Emiliano. Forza Italia: lo avevamo previsto

“La candidatura del professore Pierluigi Lopalco nelle liste di Emiliano e’ l’ultimo atto di un film che abbiamo iniziato a vedere qualche settimana fa e noi lo avevamo previsto e denunciato”. A sostenerlo sono il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, e il vice commissario, Dario Damiani.

“Il virologo – proseguono – ha avuto un prestigioso quanto oneroso incarico dalla Regione per affrontare l’emergenza Coronavirus, ma è sempre più chiaro che abbia utilizzato questa vetrina come trampolino di lancio per le elezioni regionali. Siamo convinti che questo “trampolino” lo porterà a fare un “tuffo di testa”, con una sonora bocciatura da parte dell’elettorato non solo per lui, ma anche per Emiliano: i pugliesi sono stanchi di veder sperperare soldi pubblici dal centrosinistra per gli interessi elettorali del presidente e dei suoi sodali. Ancor più considerando che stavolta hanno sfruttato i riflettori mediatici in un periodo catastrofico per tutti e ben 120 mila euro della Regione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Emergenza alimentare, Spina: «Escluse molte famiglie bisognose»

«Si corregga il bando per l’emergenza alimentare e si tutelino le persone più fragili senza dare priorità a chi risulta detentore di regolare contratto di locazione o mutuatario con garanzie economiche più solide. Nei giorni di festa viene spontaneo il pensiero a coloro che si trovano in situazioni di difficoltà. Almeno quelle di natura economica […]

Elezioni Regionali, altro colpo di scena: il Consiglio di Stato congela la surroga dei nuovi eletti

Il Consiglio di Stato ha sospeso l’efficacia dei provvedimenti con i quali il 1 dicembre scorso, a un anno dalle elezioni regionali in Puglia, il Tar aveva ridisegnato il Consiglio regionale, stabilendo che al posto di Mario Pendinelli (Popolari con Emiliano) e Peppino Longo (Con), sarebbero entrati in Consiglio Antonio Paolo Scalera (La Puglia Domani) […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: