Pd Bisceglie: in Consiglio Comunale il “teatro dell’assurdo”, andate a casa!

Martedi in Consiglio Comunale sembrava di assistere al teatro dell’assurdo. Il momento più alto è stato raggiunto con l’intervento del Presidente del Consiglio comunale che da una parte rimproverava l’amministrazione tacciandola di incapacità e dall’altra manteneva il numero legale con la sua presenza.

A Palazzo di Città esiste ancora una maggioranza? Per l’ennesima volta sono stati ritirati i punti all’odg, chi pagherà i danni?
La discesa in campo alle prossime regionali del vicesindaco ha fugato nei componenti la pseudomaggioranza ogni dubbio sulla connotazione di destra di questa amministrazione?
Una cosa è certa: Bisceglie sta morendo per colpa di una classe politica incapace di amministrarla. Qualche esempio?
• Il trasporto pubblico è inesistente;
• La città è sporca;
• I commercianti non hanno risposte;
• Gli imprenditori sono in perenne attesa;
• Mancano i servizi.
Bisceglie non merita tutto questo. Il PD di Bisceglie vi chiede un gesto di coraggio, una sola cosa: ANDATE A CASA e ridiamo la parola ai cittadini; gli stessi cittadini, da voi MAI ascoltati, che con il loro voto sapranno rimettere la città sulla DRITTA VIA.
La segreteria PD
Bisceglie

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Spina: «Con sistematicità Angarano ignora le istanze delle associazioni biscegliesi»

«Presentato interrogazione consiliare per la tutela dei soci di Roma Intangibile e per la difesa di un principio di legge e di sana amministrazione qual è quello dell’obbligo di rispondere con un si o con un no alle istanze dei cittadini e delle associazioni. Nel caso specifico ho chiesto con interrogazione consiliare: “Che fine ha […]

Danneggiamenti delle coltivazioni nel nord-barese, Galantino (FdI) interroga il Governo: “subito provvedimenti”

L’ultimo episodio, in ordine di tempo, ha riguardato un appezzamento di alberi di pesche, nelle campagne di Canosa di Puglia, danneggiato da ignoti, con perdite ingentissime ad una azienda agricola locale e secondo quanto si apprende da fonti di stampa, episodi simili sarebbero stati registrati a distanza di poco tempo l’uno dall’altro, come nel caso […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: