DIA: 51 Enti sciolti per mafia, record dal 1991: 8 in Puglia

el 2019 sono stati sciolti per mafia “20 Consigli comunali e 2 Aziende sanitarie provinciali, che si sono aggiunti alle 29 Amministrazioni ancora in fase di commissariamento. In totale, il Paese si e’ trovato a fronteggiare ben 51 Enti in gestione commissariale per infiltrazioni mafiose, di cui 25 in Calabria, 12 in Sicilia, 8 in Puglia, 5 in Campania e 1 in Basilicata: si tratta del numero, in assoluto, più rilevante dal 1991, anno di introduzione della norma sullo scioglimento per mafia degli enti locali”.

E’ quanto si legge nella relazione della Dia, relativa al secondo semestre 2019. “A questi 51 – prosegue la Dia -, nell’anno in corso, durante la stesura della Relazione semestrale, se ne sono aggiunti altri 6, con 1 che merita una menzione particolare, quello di Saint Pierre in Valle d’Aosta, il primo in assoluto per questa regione”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Arresto dell’ex giudice De Benedictis, il Governo si costituisce parte civile. La sentenza entro aprile

La Presidenza dei Consiglio dei Ministri, i Ministeri della Difesa e della Giustizia e il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Bari si sono costituti parti civili nel procedimento in corso a Lecce nei confronti di 9 imputati, tra i quali l’ex gip di Bari Giuseppe De Benedictis e l’ex penalista barese Giancarlo Chiariello, accusati di […]

Violenza donne: nel 2021 tra Bari e Bat, 3 arresti e 28 denunce

In base ai dati rilevati dalla questura di Bari, nel primo semestre del 2021, nell’area Metropolitana, si registrano 0 casi di omicidio e solo 1 caso di tentato omicidio, dati in netto calo rispetto all’intero 2020. In flessione anche i casi di stalking, violenza sessuale e minacce, mentre si registra un lieve aumento dei casi di […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: