Olocausto rom e sinti: il Maestro Nico Arcieri con l’European Orchestra for Peace e l’Alexian Group in Croazia

Anche quest’anno il Maestro Nico Arcieri partecipa con l’European Orchestra for Peace e l’Alexian Group per un concerto sinfonico di musica Rom con un sodalizio artistico che dura già dal 2008 con l’orchestra e dal 2005 con Alexian-Santino Spinelli: Musicista Autore e Compositore del repertorio eseguito.

Il gruppo e l’orchestra inaugureranno il più grande Museo sul Samudaripen al mondo a Ustica presso Jasenovac, dove furono uccisi circa 30 mila rom durante il periodo nazifascista. A Zagabria si terrà il concerto serale con la partecipazione delle più alte cariche istituzionali europee, tante personalità e la stampa internazionale.

L’Orchestra Europea per la Pace è stata fondata da Alexian Santino Spinelli ed esegue musica romanì europea etnosinfonica con partiture originali in lingua romanì. L’Orchestra vanta numerosi concerti in luoghi ed eventi prestigiosi in Italia e all’estero: Palazzo del Consiglio d’Europa a Strasburgo, a Bruxelles per il Consiglio d’Europa, a Kosice in Slovacchia, a Palazzo Chigi-Presidenza del Consiglio dei Ministri, al Teatro Argentina di Roma, al Museo Maxxi di Roma, all’Aula Magna dell’Università la Sapienza in occasione del 60^ anniversario dei Trattati di Roma, Teatro Lirico di Cagliari, Auditorium del Conservatorio di Cagliari e in tantissimi altri luoghi ed eventi straordinari.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Il 22 gennaio in scena al Politeama “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci

Sabato 22 gennaio al Politeama Italia di Bisceglie andrà in scena lo spettacolo “Un tram che si chiama desiderio” con Mariangela D’Abbraccio e Daniele Pecci, di Tennessee Williams per la regia di Pier Luigi Pizzi. L’evento segna l’apertura della stagione di prosa 2022, organizzata in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.   SCHEDA SPETTACOLO Gitiesse Artisti […]

ArteVives, rinviato il concerto “Canzoni di un lungo viaggio” previsto per il 16 gennaio

A seguito di un’attenta valutazione sulla recrudescenza dell’emergenza pandemica, l’associazione di promozione sociale ArteVives presieduta da Mario Sergio Zecchillo ha deciso di rinviare a data da stabilirsi il concerto dal titolo “Canzoni di un lungo viaggio” (con il mezzosoprano Margherita Rotondi ed il pianista Vincenzo Cicchelli) previsto domenica 16 gennaio a Palazzo Vives Frisari. L’intero […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: