Fase 3: Puglia, screening anti-Covid per Forze dell’ordine

Lo screening sierologico e tramite il tampone orofaringeo, per verificare eventuali contagi da coronavrus, sarà effettuato sugli uomini delle forze dell’ordine in servizio in Puglia: lo ha annunciato il governatore, Michele Emiliano, presentando il protocollo tra il Ministero dell’Interno e la Regione Puglia. Quest’ultima ha messo a disposizione 1 milione di euro, che servirà per pagare gli straordinari di carabinieri, poliziotti, finanzieri, polizia locale, che aiuteranno i dipartimenti di prevenzione delle Asl nelle indagini epidemiologiche e intensificheranno i controlli nei locali pubblici. Grazie allo stanziamento della Regione, saranno effettuati anche i test sulle forze dell’ordine.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Diventa mamma partorendo nel parcheggio dell’ospedale Di Venere. Storia a lieto fine per donna biscegliese

Una storia di emergenza con lieto fine è stata raccontata dal sito barinedit.it e sebbene ambientata nel capoluogo pugliese, riguarda una cittadina di Bisceglie. Emergenza e maternità, perché la storia finisce con la nascita di un bambino avvenuta dentro l’abitacolo di un’auto in sosta nel parcheggio dell’ospedale “Di Venere”, dato alla luce proprio dalla neo-mamma […]

Bisceglie, lei lo denuncia e lui le brucia la macchina: arrestato

I responsabili degli incendi avvenuti a Bisceglie, l’11 e il 14 febbraio dell’anno scorso sarebbero un uomo ed una donna: i due, arrestati dai carabinieri, sono accusati di incendio doloso in concorso. Altre tre persone, considerate loro complici, sono state raggiunte dall’obbligo di dimora. Secondo quanto accertato, in entrambi gli episodi i due avrebbero riempito […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: