Migranti, Boccia: da centrodestra polemiche infondate

“Mi sarei aspettato un aiuto dal centrodestra, una cosa che chiedo ogni giorno, da 4 mesi a questa parte. Anziché alimentare e rabbia e distanza dal prossimo, ci piacerebbe avere un contributo quotidiano. Invece anche ieri ho visto anche polemiche infondate”. Lo ha detto il ministro degli affari regionali Francesco Boccia, a margine della visita alla mostra dei 50 anni dall’istituzione e dall’insediamento del Consiglio regionale della Puglia, insieme al presidente dell’assemblea Mario Loizzo, a proposito delle polemiche sull’arrivo di diversi migranti nei vari centri di accoglienza per migranti pugliesi e del pericolo paventato da esponenti regionali e nazionali del centrodestra di una possibile diffusione del Coronavirus.

“Dal Cara di Bari erano partiti tantissimi migranti, tutti negativi – ha aggiunto – per molte destinazioni, anche fuori Italia, perché succede anche questo durante questo periodo. L’Italia si occupa dei più deboli, li salva in mare, gli consente di avere una vita dignitosa e di andare nei paesi europei, non solo in Italia, che possano dargli un futuro. Non ci sono migranti positivi, erano tutti negativi. Il Cara di Bari – ha proseguito Boccia – aveva temporaneamente dato ospitalità ad alcuni di loro che sono partiti. Qualcuno e’ arrivato ieri, gia’ questa mattina sono ripartiti. Una polemica inutile. Alimentare la rabbia contro gli ultimi, contro i più deboli non è una cosa che dà dignità alla politica”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Piscina comunale, Spina: «La prova della complicità di Angarano con i gestori dei servizi pubblici»

«Ho chiesto ad Angarano con molta educazione istituzionale, in consiglio comunale, di venire con me e altri dell’opposizione a verificare i danni da atti vandalici arrecati da ignoti nei giorni scorsi alla piscina comunale, ammontanti sembrerebbe ad almeno un milione di euro. La risposta è’ arrivata subito. Angarano e i suoi oggi, con stile aggressivo […]

Altri 70 debiti fuori Bilancio, Spina: «Intervengano le Autorità»

«SOS debiti fuori Bilancio a Bisceglie. Intervengano le autorità competenti per fermare l’inarrestabile emorragia dei debiti fuori bilancio della SVOLTA. ANGARANO & Co. hanno approvato ieri in Consiglio comunale altri 70 debiti fuori bilancio, spalmati su 35 punti dell’ordine del giorno del consiglio comunale. Dopo le indagini aperte dalla Procura della REPUBBLICA di Trani, Il […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: