Puglia: passa emendamento che stoppa candidatura Lopalco

Puglia: passa emendamento che stoppa candidatura Lopalco

29 Luglio 2020 0 Di ladiretta1993

Durante la discussione in Consiglio regionale pugliese del disegno di legge per l’introduzione della doppia preferenza di genere, con il voto segreto e’ stata approvata una mozione presentata dall’opposizione che rende ineleggibile a consigliere regionale tutti gli amministratori o i titolari di incarichi di consulenze sottoscritti in aziende collegate o controllate dalla Regione, nonchè consulenti a qualsiasi titolo nominati dal presidente e dalla Giunta regionale e vigenti al momento di indizione delle elezioni. Si tratta di un emendamento presentato, e’ stato spiegato in Aula dai proponenti, per impedire che professionisti come l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, titolari di una consulenza che lo lega alla Regione Puglia, possano candidarsi, salvo che non rinuncino alla collaborazione entro il termine di presentazione delle liste. L’emendamento e’ stato approvato con voto segreto (28 voti a favore e 19 contrari).