Galantino e Gemmato (FdI): al CARA di Bari violenze su Forze Dell’Ordine. Episodi in crescita

Avendo appreso che dal 26 al 30 luglio si sono registrati ben quattro episodi di violenza da parte di cittadini extracomunitari che hanno tentato di scavalcare la recinzione del Cara di Bari, in fuga e in entrata -in questo caso senza averne titolo-, aggredendo gli uomini delle Forze dell’Ordine impegnate a presidio della struttura, abbiamo ritenuto di dover interrogare il Ministro per sapere quali iniziative intenda attuare per garantire la tutela della sicurezza all’interno del C.A.R.A., per l’incolumità delle Forze dell’Ordine operanti nonché degli altri immigrati rispettosi delle regole dello Stato. E, soprattutto, se intenda rinforzare l’apparato sicurezza mediante l’invio di altre unità operative a supporto di quelle già esistenti nella struttura.
On. Davide Galantino
On. Marcello Gemmato

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Coalizione Fata: «Angarano chieda scusa, parole gravi contro le opposizioni»

Non è nel nostro stile intromettersi nelle faccende relative ad altri schieramenti. Siamo purtroppo costretti a prendere atto delle gravi parole che il sindaco di Bisceglie in carica ha pronunciato nel corso di un’iniziativa elettorale, quando ha affermato: «Non esiste un’opposizione seria, si cerca esclusivamente di gettare fango sulle persone e sulle loro famiglie».Non possiamo […]

Amministrative, Spina: da Angarano chiacchiere, bugie e attacchi volgari

«A corto di argomenti e di sostenitori, Angarano ha inaugurato malissimo la presentazione della sua ricandidatura. Non potendo occultare i teatri e biblioteche chiusi per tutti i suoi 5 anni, i parchi comunali interdetti e chiusi al pubblico e l’assenza completa di iniziative e nuove opere o programmi, Angarano si è rifugiato nel buio della […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: