Atletica, continuano i progressi di Anna Musci

La 16enne lanciatrice biscegliese “sorella d’arte” si migliora sensibilmente nel disco (a Matera) e nel getto del peso (a Molfetta). Il mirino è ora puntato sui Campionati Italiani Allievi di settembre, con prova generale alla rassegna tricolore Assoluti di fine agosto a Padova.

Sulle orme del fratello maggiore Carmelo, la lanciatrice Anna Musci continua ad impressionare tecnici ed addetti ai lavori a suon di primati personali e regionali. Al primo anno Allieve, infatti, la portacolori dell’Alteratletica Locorotondo ha migliorando sensibilmente nello scorso weekend i propri “personal best” sia nel disco sia nel peso. Sulla pedana di Matera, Anna Musci ha polverizzato venerdì il record personale nel lancio del disco – attrezzo da un kg. – con una bordata di 40,88 metri, superiore di quasi 5 metri al precedente limite (36,08).

Il giorno successivo la biscegliese allenata dal tecnico Gaetano D’Imperio ha colto un nuovo primato nel getto del peso – con l’attrezzo degli Assoluti, da 4 kg. – scagliandolo a 13,64 metri in occasione della terza prova dei Campionati di Società di Puglia e Basilicata tenutasi su pista e pedane del “Paolo Poli” di Molfetta. Musci continuerà ora ad allenarsi per rifinire la preparazione in vista sia dei Campionati Italiani Allieve (dove inseguirà il podio in entrambe le specialità) e sia della rassegna tricolore Assoluti.

Mino Dell’Orco

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Star Volley Bisceglie in controllo, secco 3-0 ai danni della Dinamo Molfetta

Il percorso netto della Star Volley Bisceglie nel girone A di Serie C prosegue alla luce del quinto successo consecutivo in campionato. Le nerofucsia si sono imposte senza particolari patemi d’animo nella sfida casalinga del PalaDolmen contro la Dinamo Molfetta, piegata 3-0 in 75’. La prestazione della squadra guidata da Maggialetti, a onor del vero, […]

Fasano più lucido e concreto nei momenti cruciali, Sportilia rimedia il settimo stop consecutivo

Un’altra prestazione accompagnata da progressi confortanti sul piano del gioco e della mentalità in campo, eppure non sufficiente ad evitare il settimo disco rosso in altrettante gare. Sportilia s’inchina nell’ostico domicilio del Volley Fasano (temporanea capolista a braccetto del Teramo, in attesa del big match odierno tra le abruzzesi ed il Corridonia) in fondo ad […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: