Cassanelli, Di Benedetto e Garofoli i volti nuovi del Futbol Cinco

Cassanelli, Di Benedetto e Garofoli i volti nuovi del Futbol Cinco

8 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

Dopo le diverse conferme annunciate nell’ultima settimana, il Futbol Cinco Bisceglie ufficializza tre movimenti in entrata in vista della stagione sportiva 2020/21.

Si tratta di Vincenzo Cassanelli, Nicolantonio Di Benedetto e Mauro Garofoli che indosseranno la maglia nerazzurra nel prossimo campionato di serie C1.

Classe 1993, Cassanelli è reduce dall’annata disputata nel San Ferdinando 1942, dove ha messo a segno 13 reti, risultando tra i marcatori più prolifici del team gialloverde. Per l’ala/pivot biscegliese anche esperienze con le maglie di Futsal Bisceglie e Diaz.

Per il reparto difensivo, invece, il team nerazzurro si è assicurato le prestazioni di Di Benedetto e Garofoli. I due calcettisti sono molto duttili, visto il loro possibile impiego anche come laterali. Di Benedetto, classe 1998, si è messo in mostra con la maglia delle giovanili del Futsal Bisceglie. Per Garofoli, invece, si tratta di un ritorno. Il biscegliese classe 1989 è tra i protagonisti della giovane storia del Futbol Cinco avendo disputato due stagioni dalla fondazione fino al campionato 2018/19, quello del salto di categoria in serie C1. Ha disputato l’ultima stagione al Futsal Terlizzi, in C2.

«I neo acquisti sono in linea con le politiche, strategie e idee societarie – commenta mister Maurizio Di Pinto – ovvero affidarsi a profili del luogo, con un’età media, utili sia per la crescita personale che per il potenziamento della squadra. Siamo intervenuti su alcune zone del campo dove la squadra ha avuto difficoltà nel corso della passata stagione. Abbiamo a disposizione una rosa quasi totalmente composta da biscegliesi, caratteristica di non poco rilievo.

Nello specifico, Cassanelli e Garofoli sono giocatori che conosco benissimo, avendoli allenati nella passata esperienza alla Diaz. Giocatori con caratteristiche ideali a completamento di quelle che sono le idee tecniche e tattiche che vogliamo andare a sviluppare, adattabili in tutte le situazioni di gioco.

Di Benedetto è una scommessa sulla quale puntiamo forte. Proviene da un anno di inattività per questioni lavorative, ma aveva fatto benissimo nell’under 19 del Futsal Bisceglie. Si tratta di un giocatore di cui si parla un gran bene: dobbiamo recuperarlo innanzitutto dal punto di vista fisico, per poi lanciarlo in questa categoria, la C1, molto impegnativa e differente dall’ultimo campionato giovanile che ha disputato. Rispecchia interamente le politiche societarie: calcettista giovane con ampi margini di miglioramento.

Concludo affermando che, per questi giocatori e per il Futbol Cinco, è una grande occasione: a parte Garofoli, gli altri due giocatori hanno avuto un minutaggio basso per dimostrare tutto loro valore. Dunque, potrebbe essere anno della consacrazione per Cassanelli, l’anno della rivelazione per Di Benedetto. Garofoli non ha bisogno di molte presentazioni: replicare quanto ha dato per questi colori sarebbe già un grande successo».