Dimissioni Maestro Grillo, Spina: «Amministrazione Angarano come Attila»

«Spero che il maestro Grillo ci ripensi. Quando diventai sindaco nel 2006 riattivai dopo molti anni di inattività la nostra banda musicale. Riuscimmo anche a concedere una sede prestigiosa (tuttora attiva) in un locale comunale, con l’impegno del compianto dott. Tommaso di Terlizzi e di altri mecenati della cultura e della musica. Poi, con atto monocratico, nella qualità di presidente della provincia Bat, conferii all’orchestra di Bisceglie l’onore e il titolo di “ORCHESTRA PROVINCIALE”. Ora, l’incuria di Angarano e c., che non sostengono che attività associative che non siano direttamente rappresentate da loro stessi o “amici stretti”, rischia di vanificare tutto il duro lavoro di costruzione e ricucitura fatto nei 12 anni precedenti. Insomma, per costruire ci vogliono condizioni e congiunture difficilissime , per distruggere basta un “Attila” qualsiasi».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Scuola, Boccia: parole Valditara gravissime, no regionalizzazione della scuola e alzare tutti gli stipendi

“Sono gravissime le dichiarazioni del Ministro Valditara che, anziché affrontare problemi reali come la dispersione scolastica e il potenziamento della scuola, propone stipendi differenziati per i docenti, salvo poi, anche stavolta, rimangiarsi tutto dopo che la polemica è scoppiata. Le sue parole non mi stupiscono perché si legano naturalmente al tentativo di sempre del Presidente […]

Amministrative, altri cinque anni con Angarano: domenica la presentazione ufficiale della sua candidatura

Domenica 29 gennaio alle ore 11 al Politeama Italia, in via Montello 2, il Sindaco di Bisceglie Angelantonio Angarano presenterà la sua ricandidatura, che vedrà come primo step quello delle primarie di coalizione fissate il prossimo 12 marzo. La Cittadinanza è invitata a partecipare.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: