Il Comune di Bisceglie aderisce a Smart Graduation day

Il Comune di Bisceglie aderisce a Smart Graduation day

11 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

Il Comune di Bisceglie ha aderito a “Smart Graduation Day”, iniziativa lanciata da Regione Puglia e Anci Puglia. L’obiettivo è dare un riconoscimento ai numerosi studenti e studentesse universitarie che, in seguito alle misure straordinarie per contenere la diffusione del Covid-19, hanno dovuto affrontare la discussione della tesi di laurea in modalità telematica, privandosi di fatto di un momento carico di significati nel percorso accademico: la proclamazione di laurea. Un premio simbolico, ovvero un albero con targhetta personalizzata con il nome del laureato da piantare in Città e una pergamena nominativa, sarà assegnato ai laureati in ogni città che ha aderito all’iniziativa. Il simbolo, evidente, sta a significare l’auspicio che i nostri laureati (ovunque abbiano conseguito il titolo) possano piantare radici forti e continuare a crescere nel nostro territorio. La data dell’evento sarà resa nota nei prossimi giorni.

Smart Graduation day si rivolge a studenti e studentesse residenti in Puglia che hanno conseguito il titolo di laurea triennale o magistrale in modalità telematica nell’anno accademico in corso, in sessioni da marzo a luglio 2020, in Università e Istituzioni di alta formazione artistica musicale e coreutica della Puglia e non. I laureati che vorranno partecipare dovranno compilare un form online entro il 25 agosto al seguente link: https://forms.gle/f7efo47Wa6nRWuiF7.

“Non aver potuto vivere personalmente la seduta di laurea, con le emozioni connaturate in una giornata così importante per la formazione e la vita di ogni studente universitario, può aver rappresentato un tassello mancante, pur nella felicità del traguardo raggiunto”, ha spiegato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Per questo Smart Graduation Day è un’occasione per celebrare i nostri studenti che si sono laureati in un periodo delicato e complesso della nostra storia, denotando ulteriore impegno e forza di volontà. E per ribadire ancora una volta che crediamo fortemente nei nostri ragazzi e nelle loro potenzialità”.