Pro Natura: acque balneabili? Quasi tutta la costa di levante è vietata

«Bisceglie ha 7.5 chilometri di costa, in gran parte non balneabili: tutta l’area portuale, la zona s. Francesco bi Marmi cui si aggiungono, a seconda dei risultati delle analisi dell’Arpa, la zona di Ripalta e quella di Cala Pantano, praticamente gran parte della costa di Levante. È così da anni. Eppure in questi giorni leggiamo dichiarazioni che affermano la balneabilità delle acque cittadine. Chi oggi si assume la responsabilità di queste affermazioni dovrebbe spiegare cosa ha fatto per mitigare questa situazione o, almeno, informare i cittadini dei divieti di balneazione in queste zone. Perché facciamo fatica ad individuare cartelli, anche temporanei, che vietino la balneazione sulla costa sud. Laddove presenti sono anche di difficile comprensione».

E’ quanto scrive l’associazione ambientalista “Pro Natura” sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Popolo della Famiglia Bisceglie, stop a propaganda su inutile DDL Zan

In questi giorni c’è una forte pressione mediatica per far calendarizzare e approvare la proposta di legge dell’onorevole Alessandro Zan (PD) sull’omotransfobia. È stata anche lanciata una campagna per sostenere questa proposta di legge. Il circolo di Bisceglie del Popolo della Famiglia chiede di smetterla con questa propaganda e piuttosto di spendere forze ed energie […]

Litoranea chiusa al traffico per lavori di potenziamento della rete elettrica

La società E-Distribuzione Spa ha chiesto al Comune di Bisceglie la chiusura temporanea al traffico veicolare di via Vito Siciliani località “La Salata” nel tratto compreso da via della Libertà sino al civico 10, al fine di poter eseguire la manomissione della sede stradale per costruzione e potenziamento della linea elettrica. Il tratto di strada […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: