Maglia 165, l’Amministrazione comunale annulla la delibera: Storelli è in conflitto di interessi

La notizia è che l’Amministrazione comunale ha annullato in autotutela, nella giornata di martedì 12 agosto,  la delibera  con la quale era stata approvata la lottizzazione della maglia 165 di Piano regolatore generale.

La decisione arriva a seguito di una lettera inviata dall’assessore Storelli con la quale comunicava che con la sua presenza in quella seduta di Giunta e con il suo voto favorevole all’atto deliberato vi era  «un eventuale e ipotetico, nonché astratto, conflitto di interessi ai sensi dell’articolo 78 del Tuel, stante il rapporto di affinità entro il quarto grado con uno dei progettisti dell’intervento».

Cosa può accadere ora? Per dirla in parole elementari e senza utilizzare concetti “tecnici”, in questo momento la lottizzazione alla maglia ex BiMarmi è stata annullata, cancellata, come se per quell’area non fosse mai stato concesso il permesso di costruire. Ma non gioite: è molto probabile che fra qualche giorno la stessa delibera sarà riapprovata con l’assenza dell’assessore Storelli. Per la gioia di pochi e per il dispiacere di molti cittadini, di molti ambientalisti e tanti consiglieri comunali (non solo di opposizione).

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Prefetto e Sindaci della Bat: obbligo di mascherine anche all’aperto

 “Alla luce dell’incremento contenuto ma crescente dei contagi registrato sul territorio, si è condivisa l’opportunità di adottare ordinanze sindacali che stabiliscano misure di cautela aggiuntiva, ad esempio l’utilizzo delle mascherine all’aperto, che siano proporzionate e adeguate alle maggiori esigenze di contenimento correlate a particolari contesti cittadini e a specifici periodi o fasce orarie in cui […]

Angarano: «Oltre mille euro alle famiglie in difficoltà a causa della pandemia. Nessuno lasciato indietro»

Ammontano ad oltre 1.119.000 euro le risorse del Governo che il Comune di Bisceglie stanzierà in favore di persone e/o famiglie in condizioni di disagio economico e sociale causato dalla pandemia. La Giunta comunale guidata dal Sindaco Angarano ha deliberato di riservare 500.000 euro per misure di solidarietà alimentare, 403.371 euro per il sostegno al […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: