Tonia Spina: «Piena solidarietà al ministro Francescco Boccia»

Tonia Spina: «Piena solidarietà al ministro Francescco Boccia»

14 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993
Nulla, assolutamente nulla può giustificare l’utilizzo di un linguaggio così gretto, incivile e minaccioso nei confronti di un esponente politico. Quanto accaduto al ministro Francesco Boccia – al quale è stato indirizzato sui social il messaggio «Ti vengo a prendere e ti uccido» – è grave, vergognoso e inaccettabile nei confronti del rappresentante delle istituzioni e soprattutto dell’uomo, che rispetto e stimo a prescindere dalle chiare, nette, evidenti distanze di visione politica. Nulla può giustificare il ricorso alle offese, agli insulti e alle minacce.
Questo episodio emblematico sia d’esempio per far sì che il clima, specie in vista delle elezioni regionali, non sia avvelenato: la campagna resti sui contenuti, sulle capacità, sulle idee, su ciò che davvero è utile e impatta nelle vite dei cittadini.