Tonia Spina: «Piena solidarietà al ministro Francescco Boccia»

Nulla, assolutamente nulla può giustificare l’utilizzo di un linguaggio così gretto, incivile e minaccioso nei confronti di un esponente politico. Quanto accaduto al ministro Francesco Boccia – al quale è stato indirizzato sui social il messaggio «Ti vengo a prendere e ti uccido» – è grave, vergognoso e inaccettabile nei confronti del rappresentante delle istituzioni e soprattutto dell’uomo, che rispetto e stimo a prescindere dalle chiare, nette, evidenti distanze di visione politica. Nulla può giustificare il ricorso alle offese, agli insulti e alle minacce.
Questo episodio emblematico sia d’esempio per far sì che il clima, specie in vista delle elezioni regionali, non sia avvelenato: la campagna resti sui contenuti, sulle capacità, sulle idee, su ciò che davvero è utile e impatta nelle vite dei cittadini.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Finanziamento rifacimento strade, Pd: «Una boccata d’ossigeno per far rialzare Bisceglie dal torpore in cui è caduta»

La consapevolezza   di avere a Bisceglie un’Amministrazione inefficiente ci aveva indotto a fare un  appello ai nostri rappresentanti nelle istituzioni Provinciali, Regionali e Nazionali per venire in soccorso dei cittadini Biscegliesi. Noi del PD di Bisceglie eravamo certi che il nostro appello non sarebbe caduto nel vuoto: La Regione Puglia ha stanziato quasi un MILIONE […]

Strada per Strada, stanziamento milionario per la Bat. La Notte: “900mila euro per Bisceglie”

Il programma regionale “Strada per Strada” è la più grande operazione di manutenzione e messa in sicurezza avviata dalla Regione Puglia, una iniezione straordinaria di risorse che permetterà ai 257 Comuni pugliesi di accedere a 100 milioni di euro a fondo perduto per la sicurezza e la manutenzione delle strade, delle piazze, dei marciapiedi e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: