Assessore Naglieri: «Non sempre le colpe devono ricadere sugli amministratori comunali»

«Quando il malcontento è riconducibile a indolenze e pigrizie amministrative ritengo legittima ogni critica mossa, ma, se vi è una strumentalizzazione di fatti e circostanze le cui responsabilità sono in capo ad altri, credo che chi ha sbagliato ha il dovere di correggere il tiro. Ieri, un cittadino ha diffuso un video denuncia per segnalare i residui di potatura, abbandonati sul marciapiede, delle siepi in zona S. Andrea – Farmacia Comunale. Nel video richiama le responsabilità degli operai e tecnici comunali e dell’Assessore preposto. Nei fatti, i lavori sono stati realizzati da un condominio e l’Assessore, nonostante tutto, ha fatto rimuovere e pulire l’intera area. Mi auguro che l’autore del video faccia ammenda sulle gravi accuse espresse verso chi non ne sapeva nulla».

Lo scrive l’assessore Gianni Naglieri sulla sua pagina Facebook.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Spina ad Angarano: «Che fine hanno fatto i soldi donati per Iban dai privati?»

«Mentre in altri Comuni pugliesi vengono stanziate somme e misure a favore di famiglie indigenti e commercianti (Christmas Card per regali ai bambini di famiglie indigenti, social card ecc.), a Bisceglie non si da’ conto delle somme raccolte grazie alla generosità dei privati. Dopo i ciottoli, sono spariti anche i soldi del conto IT07F0T6O1049391124, intestato […]

Boccia a Barletta, Montaruli (Casambulanti): Spieghi ai Sindaci che hanno chiuso i mercati illegittimamente

Questo pomeriggio alle ore 17 il ministro per gli Affari regionali e le Autonomie, Francesco Boccia, accompagnato dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, incontrerà il Prefetto e i sindaci della BAT nella Prefettura di Barletta. Appresa la notizia della visita del Ministro, peraltro più volte intervenuto alle Convention dell’Associazione di Rappresentanza degli Operatori sulle […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: