Italia-Brasile dell’82, un biscegliese torna sul luogo che fu lo stadio che rese famosi Rossi e Zoff

Un biscegliese racconta il luogo che fu del leggendario Italia Brasile ‘82. Lo stadio di Sàrria, quello della famosa tripletta del “pablito” Rossi e della parata sulla linea di porta di Dino Zoff al 90 esimo, che ci regalò la consapevolezza di vincere il mondiale di Spagna ‘82 ora è un quartiere signorile di Barcellona circondato da edifici moderni e un giardino intitolato alla memoria che ricorda attraverso due targhe quello che fu il tempio di quella partita per noi italiani indimenticabile.
Il nostro concittadino Pietro Di Liddo lo racconta in un video

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Covid, a rischio chiusura tutte le società dilettantistiche pugliesi

Lo sport dilettantistico pugliese è quasi al collasso e decine di società sono a rischio fallimento per colpa della pandemia Covid e l’interruzione di attività e campionati. A lanciare l’allarme oggi sono stati presidenti della Federazione Nuoto Puglia, Nicola Pantaleo, e della Lega Calcio dilettantistica e giovanile Vito Tisci, ascoltati in II commissione consiliare pugliese. […]

Bisceglie, la società conferma la fiducia a Giovanni Bucaro

Tre vittorie, sei pareggi e dieci sconfitte. Il Bisceglie attualmente occupa la terzultima posizione della graduatoria con quindi punti conquistati. Il club pugliese, mediante una nota ufficiale, comunica quanto segue: “La dirigenza stellata smentisce le voci circolanti su un possibile cambio di guida tecnica. A seguito di alcune indiscrezioni diffuse nelle ultime ore da testate […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: