L’Orchestra “Biagio Abbate” a Molfetta per un “Omaggio ad Ennio Morricone”

L’Orchestra “Biagio Abbate” a Molfetta per un “Omaggio ad Ennio Morricone”

25 Agosto 2020 0 Di ladiretta1993

La morte del Maestro Ennio Morricone, musicista, arrangiatore, direttore d’orchestra, vincitore di due Premi Oscar, compositore di fama mondiale che ha creato colonne sonore e musiche indimenticabili per oltre 500 film, lascia in tutti noi un vuoto incolmabile.

Per ricordare il maestro

L’APS Don Tonino Bello, promuove per sabato 29 Agosto, presso l’anfiteatro di Ponente di Molfetta con inizio ore 20.30, il concerto “Omaggio al M° Ennio Morricone”.

Gli straordinari capolavori di uno dei più grandi compositori musicali di tutti i tempi, ri-arrangiati e proposti in un concerto di grande impatto emotivo saranno eseguiti dalla prestigiosa Orchestra Sinfonica “ Biagio Abbate” della provincia BAT diretta dal Maestro Benedetto Grillo e primo violino Prof.Carmine Scarpati, cui si aggiunge l’Alter Chorus preparato dal Prof. Antonio Allegretta.  Ensemble che possono fregiarsi di importanti riconoscimenti e prestigiose collaborazioni.

A farci  rivivere le magiche atmosfere di quelle pellicole che hanno segnato la storia della cinematografia italiana saranno il soprano Marilena Gaudio,

Vocalist della serata,  la voce narrante di Claudia Gadaleta e le coreografie danzanti di Marina Roselli.

 

Emanuele Petruzzella al pianoforte e Alessandro Amato alla diamonica.

 

L’evento è inserito nel cartellone EM 2020

Inoltre nel pieno rispetto della normativa Covid.-19, l’ingresso sarà contingentato, sarà obbligatorio l’uso della mascherina quando non si riesce a rispettare la distanza di sicurezza e il pubblico sarà opportunamente distanziato sugli spalti.

 

Consigliamo di essere presenti un’ora prima dell’inizio concerto per consentire  il disbrigo delle operazioni di prevenzione Anti COVID.

 

Il concerto sarà anche l’occasione per festeggiare il debutto della nostra Associazione, fondata dal Mo. Don Salvatore Pappagallo e titolata, per suo volere, all’amato Vescovo don Tonino Bello.