Carceri: Galantino (FdI): necessarie più garanzie per Agenti di Polizia Penitenziaria

“Dopo gli ultimi suicidi di agenti di Polizia penitenziaria avvenuti nel mese di agosto chiediamo al Ministro della Giustizia Bonafede se intende emanare una normativa volta a garantire ambienti rispettosi dei diritti e della dignità dei lavoratori, con personale in numero rispondente alle esigenze ed una formazione continua per gli agenti di Polizia Penitenziaria, i quali espletano il loro delicatissimo lavoro tra mille difficoltà, criticità strutturali e in mancanza di personale e di sostegno psicologico adeguato”.
Lo dichiara il deputato biscegliese di Fratelli d’Italia Davide Galantino, componente della commissione Difesa.
“Le strutture carcerarie – aggiunge Galantino – oltre ad essere carenti sono insufficienti a garantire un giusto rapporto della loro popolazione. Per questo chiediamo al governo se è sua intenzione avviare un iter per la costruzione di nuove carceri idonee a garantire tutele sia al personale impegnato sia agli stessi detenuti. L’esecutivo Conte deve adoperarsi, senza ulteriori indugi, per aumentare il personale evitando così che un lavoro già di per sé usurante diventi logorante”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nuovi ospedali, Amati: “Un combattimento. Andria e Nord barese attendono finanziamenti promessi per partire”

“Sui nuovi ospedali è sempre un combattimento. Quelli di Andria e del Nord barese non possono partire, l’uno per i lavori e l’altro per la progettazione, a causa della mancata erogazione dei finanziamenti già disponibili ma non ancora erogati. Quello di Maglie-Melpignano, invece, ha un ritardo nella consegna della progettazione di almeno un mese rispetto […]

PNRR, il Comune ottiene 855mila euro per nuove mense scolastiche

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento PNRR di 855.000 euro per la realizzazione di nuove mense scolastiche alla scuola “Arc. Prof. Caputi”, in via XXV Aprile, e all’istituto scolastico in via Martiri di via Fani. Nello specifico, il nuovo immobile destinato a refettorio della scuola “Caputi”, dimensionato per un numero di 60 alunni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: