Rissa in pizzeria, Di Gregorio: Solidarietà agli aggrediti, gli stranieri rei andrebbero rimandati a casa

Rissa in pizzeria, Di Gregorio: Solidarietà agli aggrediti, gli stranieri rei andrebbero rimandati a casa

1 Settembre 2020 0 Di ladiretta1993
«Esprimo la mia solidarietà a Savino Tedeschi e ai suoi familiari». Esordisce così  Alessandro Di Gregorio, che è anche il responsabile di Legambiente Bisceglie, commentando lo spiacevole episodio di violenza cui sono stati vittime i titolari di una nota pizzeria biscegliese.
«Queste cose -ha dichiarato Di Gregorio- sarebbero deprecabili anche se si svolgessero per cause futili.
Aggredire persone tranquille che hanno la sola colpa di voler cominciare a lavorare, è davvero troppo.
Non invoco stato di polizia o repressioni stradali ma che le pene siano certe, applicate e scontate. E che gli stranieri vengano poi rispediti nei paesi di origine, come fanno con gli italiani altrove, se colpevoli di reati. Basta con il buonismo, basta con l’oltraggio alle forze dell’ordine, basta con il linciaggio delle persone oneste».