Rotaract, passaggio delle Consegne da Ciro Di Maio a Giovanni Bombini

Si è svolto domenica 4 ottobre presso l’Hotel Salsello il passaggio delle consegne del Rotaract Club Bisceglie. Al presidente uscente Ciro Di Maio subentra il giovanissimo Giovanni Bombini, studente di scienze agrarie, che ha già ricoperto nell’anno 2017/2018 la carica di presidente dell’Interact Club Bisceglie.

Presenti alla cerimonia Silvia Bitritto, Rappresentante Distrettuale Rotaract, Mino Dell’Orco, Assistente del Governatore del Distretto Rotary 2120 – Puglia e Basilicata, Pinuccia Pedone, Presidente del Rotary Club Bisceglie, Nadia Di Liddo, delegata Rotary per il Rotaract, Angelica Fata, presidente dell’Interact Club Bisceglie, e numerosi soci rotaractiani e rotariani.

L’occasione è stata propizia anche per ufficializzare l’ingresso di numerosi nuovi soci nel Rotaract Club Bisceglie, associazione fondata nel 2005, che si è sempre distinta per l’impegno a favore del territorio. Nell’anno in corso è in programma il completamento, in collaborazione con il Rotary Club, di Bisceglie in Miniatura, mostra permanente delle opere in pietra di Giacinto Galantino che riproducono i principali monumenti, palazzi e chiese della nostra città. Nel mese di settembre, inoltre, il Rotaract ha partecipato all’iniziativa “Donate per Donato”, organizzata con MUVT e altre associazioni cittadine a sostegno di un giovane concittadino affetto da distrofia di Duchenne. Molte altre le iniziative in programma, che saranno annunciate nel corso dell’anno rotariano.

Il presidente Giovanni Bombini ha poi presentato il direttivo 2020/2021 del Rotaract Club Bisceglie, composto da Mara Pinto, Fabio Di Liddo, Adele Ricchitelli, Sergio Cosmai, Gianmarco Antifora, Francesco Cozzoli.

Nella stessa serata, presso l’hotel Salsello, si sono svolti anche i passaggi delle consegne dei Rotaract Club di Molfetta e Canosa. Un’ottima occasione per fare rete con altri club e rafforzare i legami di “amicizia attraverso il servizio”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

In Puglia i saldi partono dall’Epifania, ma la priorità dei commercianti è salvare il Natale

Manca un mese ai saldi, che in Puglia partiranno alla vigilia dell’Epifania, ma per i commercianti pugliesi la priorità, adesso, non è tanto quello che si riuscirà a fare con l4 vendite promozionali, che peraltro hanno un po’ perso il loro appeal, quanto l’andamento delle vendite di Natale. Sebbene le strade centrali delle città pugliesi […]

Covid: a Bisceglie un punto nascita per le pazienti positive

L’Asl Bat ha disposto l’attivazione di un punto nascita no-Covid all’ospedale di Barletta e un punto nascita dedicato alle pazienti affette da Covid all’ospedale di Bisceglie. “La scelta – spiegano dall’azienda sanitaria – nasce dalla valutazione dei dati e dalla volontà di garantire alle partorienti del territorio un percorso certo e garantito. Resta attivo, naturalmente, […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: