Tari e Irpef, Spina mostra le carte: «Ecco la stangata per i cittadini di Bisceglie»

«Lotteremo anche questa volta per fermare la stangata tributaria di Angarano e Company:  con il dup 2020 è stata prevista la stangata di fine anno Tari, nonché aumenti di addizionale comunale irpef. Come può rilevarsi dalle cifre evidenziate in giallo, nel 2020 non è previsto alcuna riduzione in ragione della chiusura delle attività per due mesi e dell’emergenza socio economico “covid”.

Nessuna pietà” dalla cinica amministrazione Angarano verso i biscegliesi. Ma non finisce qui. Il 2021 E IL 2022 registreranno un milione di aumento TARI da far pagare ai cittadini e un milione circa di aumento di addizionale IRPEF. Come lo “sceriffo di Sherrwood“, Angarano, in piena emergenza povertà, si inventa la più pesante manovra tributaria di sempre della storia di Bisceglie verso i cittadini, le famiglie e i commercianti, senza peraltro prevedere alcuna misura straordinaria per promuovere il lavoro e sostenere le fasce indigenti. I consiglieri di vera opposizione hanno contestato la manovra dup 2020 in consiglio comunale, abbandonando l’aula per protesta e preannunciando battaglie in ogni sede istituzionale e possibili manifestazioni eclatanti di piazza. Mentre ci sono soggetti che lavorano gratuitamente per tutelare i cittadini e onorano le loro cariche istituzionali, ci sono invece politici che, sulla pelle dei cittadini, passano il loro tempo a difendere poltrone con inciuci trasversali e doppi giochi ormai chiari a tutti. Noi preferiamo la politica pulita, alla luce del sole e sempre a difesa della comunità, e ci mettiamo la faccia anche questa volta come abbiamo fatto sempre nelle storiche battaglie ICI e “tasse” di bonifica».

Lo scrive il consigliere comunale Francesco Spina.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Cultura, Silvestris: «Facciamo rivivere a Bisceglie il festival dedicato a Mauro Giuliani» (IL VIDEO)

Far rivivere a Bisceglie il Mauro Giuliani Festival: un appuntamento che richiami nella nostra città, per l’intero mese di luglio, i più grandi maestri e tutti gli appassionati della musica da chitarra, con esibizioni, concerti e masterclass. Questa l’idea lanciata da Sergio Silvestris, candidato sindaco alle primarie di coalizione del prossimo 12 marzo, per celebrare […]

De Toma: la biblioteca è chiusa da troppo tempo, basta menzogne

I lavori per la nuova biblioteca comunale sono oggettivamente in ritardo, l’amministrazione comunale ha dato la colpa inizialmente alla pandemia, ma questo è falso.  I lavori erano stati annunciati per la prima volta a giugno 2019, ma come sappiamo la nostra regione è entrata in zona rossa a metà Marzo del 2020.  Successivamente l’amministrazione comunale […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: