DIGITHON 2020: record di candidature per la quinta edizione

Si è conclusa con un record di candidature la call for ideas per la quinta edizione di DigithON, la più grande maratona digitale italiana: sono oltre 400 i progetti registrati sul sito www.digithon.it, che verranno selezionati dal Comitato Scientifico per la finale della competition che si svolgerà – per la prima volta in live streaming per garantire la massima sicurezza vista l’emergenza sanitaria causata dal Covid-19 – il 23 e 24 ottobre.

Vista la straordinaria partecipazione, l’organizzazione ha deciso di portare, diversamente da quanto inizialmente previsto per questa speciale edizione, da 30 a 50 il numero di startup che si contenderanno la vittoria. Tra queste, la prima classificata si aggiudicherà l’assegno di 10.000 euro offerto come di consueto da Confindustria Bari e BAT, main partner di DigithON che affianca la manifestazione sin dai suoi esordi. In palio per gli inventors anche altri numerosi riconoscimenti tra borse di studio, premi in denaro e percorsi di accelerazione messi a disposizione dalle aziende partner, per un valore complessivo di oltre 50.000 euro.

In attesa dell’annuncio dei finalisti, previsto per il 19 ottobre, DigithON ha organizzato un Training Day curato dagli specialisti di Intesa Sanpaolo Innovation Center che si svolgerà venerdì 16 ottobre dalle ore 10.30 alle 13: un workshop completamente gratuito in live streaming su www.digithon.it, un evento formativo ricchissimo di contenuti con consigli per la presentazione delle idee digitali durante la maratona.

Ecco il programma della giornata:

  • Presentazione Intesa Sanpaolo Innovation Center
  • Un pitch deck per ogni contesto
  • Chi sono i vostri principali stakeholder
  • Cosa deve contenere un pitch deck
  • Suggerimenti e risorse per allenarsi
  • Road to DigithON 2020

La premiazione delle idee vincenti si terrà il 31 ottobre dalle ore 9 presso le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie. 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Scuola: Puglia verso proroga ordinanza su opzione Dad

La Regione Puglia si starebbe orientando verso la proroga dell’ordinanza, in scadenza giovedì 3 dicembre, che permette di scegliere per i propri figli tra didattica in classe o a distanza. E’ quanto emerso durante l’incontro che si è svolto oggi tra sindacati, Ufficio scolastico regionale, e Regione Puglia rappresentata dal presidente Michele Emiliano e dagli […]

Mons. Ricchiuti: «Stop ai velivoli F-35 e alle armi nucleari». L’appello di Pax Christi: «Siamo nell’Avvento, l’alba di giorni e di tempi giusti e pacifici»

«Con questo lockdown, tutto deve fermarsi, niente relazioni o assembramenti, scuole più o meno chiuse, commercio in ginocchio… ma le guerre no, quelle no, non si fermano e le tregue tra Paesi in guerra sono fragilissime. Non si fermano esercitazioni militari e produzione di armi, si chiudono i porti ai migranti ma li si aprono […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: