L’Alpha Pharma Bisceglie chiude l’esperienza in Supercoppa sul parquet di Ruvo

Terzo e ultimo impegno in Supercoppa per l’Alpha Pharma Lions Bisceglie, in campo sabato 31 ottobre (palla a due ore 18) per la sfida col Talos Ruvo in programma sulle tavole del palasport di viale Colombo. Il team nerazzurro giocherà senza alcun assillo di risultato, dato che il gruppo R della fase preliminare della manifestazione se l’è aggiudicato Nardò a punteggio pieno. Donato Vitale e compagni desiderano però riscattare la prova di domenica in Salento e chiudere l’esperienza nella competizione con una seconda vittoria oltre a quella già conquistata al debutto a spese della Pallacanestro Molfetta.

Una partita da veri Lions è ciò in cui tutto l’ambiente biscegliese confida per chiudere nel miglior modo la storica partecipazione alla prima edizione della Supercoppa riservata alle compagini di Serie B.

Settimana-tipo per l’Alpha Pharma, che ha preparato il match rivolgendo l’attenzione sui punti di forza degli avversari. Ex di turno Gianni Cantagalli, Alberto Di Salvia e Sava Razic.

Dirigeranno Cosimo Schena di Castellana Grotte e Denny Lillo di Brindisi. La gara sarà trasmessa in diretta streaming sui canali social del Talos Basket Ruvo a partire dalle 17:55.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Incredibile doppietta della Ludobike: Francesco Dell’Olio e Nicolò Rana sul podio.

Quinta gara del Mediterraneo Cross ed altro successo per la Ludobike Racing Team, con i due portacolori biscegliesi Francesco Dell’Olio e Nicolò Rana, capaci di salire rispettivamente entrambi sul primo e secondo gradino del podio nella gara di Belvedere Marittimo, incassando punti importanti per la conquista della futura maglia di leader del Mediterraneo Cross. Soddisfatto […]

Bisceglie sconfitto nel pomeriggio da tregenda di Sorrento

Nel pomeriggio da tregenda di Sorrento, il Bisceglie viene piegato con una rete per tempo dai rossoneri campani e rimedia il quinto stop in stagione interrompendo la sfilza di quattro pareggi. L’inedita sfida dell’Immacolata allo stadio “Italia” premia così l’esperta compagine di Cioffi, scaltra nel capitalizzare l’unica vera amnesia difensiva nerazzurra in 96’ prima del […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: