Il Consiglio Comunale approva il bilancio di previsione 2020-2022

Il consiglio comunale di Bisceglie ha approvato il bilancio di previsione 2020-2022 con i voti favorevoli della maggioranza.

“Abbiamo apposto un importante tassello per programmare lo sviluppo e disegnare il futuro della nostra Città”, ha commentato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “I criteri fondamentali che ci hanno guidato sono l’ottimizzazione delle risorse a disposizione, l’attenzione assidua e rigorosa alla spesa e una politica prudenziale nella costruzione delle previsioni. Questi elementi hanno portato a risultati positivi soprattutto in termini di economia di spesa e di riduzione dell’indebitamento. Il ‘pieno’ parere favorevole dell’Organo di Revisione certifica la bontà del nostro operato”.

“Il ricorso al Tar di parte dell’opposizione e la sentenza hanno rallentato le procedure di programmazione economico-finanziaria, paralizzando di fatto l’attività amministrativa. Il Covid ha ulteriormente rallentato le attività della pubblica amministrazione”, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “Malgrado ciò, siamo riusciti a tenere i conti del Comune di Bisceglie in ordine senza aumentare le tasse e addirittura riducendole sensibilmente per le attività commerciali penalizzate dal lockdown. Abbiamo adottato diverse azioni per sostenere la popolazione in difficoltà, sbloccato opere pubbliche e programmato significativi interventi per il futuro. In città ci sono diversi cantieri attivi: la litoranea di ponente, le piste ciclabili che continueremo ad implementare, la biblioteca comunale e la biblioteca di quartiere in corso di realizzazione a villa Angelica, il campo di Salnitro, l’area mercatale di via San Martino, le scuole di via Martiri di via Fani e De Amicis oltre a tutti gli interventi in funzione del Covid in tutti gli istituti scolastici, il piano triennale di rifacimento di strade e marciapiedi, il teatro Garibaldi, la sostituzione della pubblica illuminazione”, ha aggiunto il primo cittadino. “Procede l’iter per la costruzione di nuovi loculi al cimitero, nel prossimo futuro saranno consegnati gli alloggi di edilizia residenziale pubblica, continuiamo a lavorare per avere nuovi mezzi di trasporto pubblico per aumentare le linee in Città. Sempre guardando al futuro, tra i tanti progetti in itinere, interverremo sul depuratore per ridurre i miasmi, riqualificheremo la piazza del pesce, allargheremo via San Mercuro, creeremo orti urbani, continueremo a migliorare tutte le scuole (la Monterisi sarà oggetto di un intervento dal valore di oltre 5 milioni di euro), ottimizzeremo la gestione delle acque pluviali in via La Marina, interverremo sul campo comunale ‘Di Liddo’ rendendolo più funzionale e inclusivo. Abbiamo una visione chiara della Città del futuro, con più servizi e opere funzionalizzate allo sviluppo e al miglioramento della qualità della vita. L’approvazione del bilancio ci consente di sbloccare molti interventi e di dare corso all’azione amministrativa con rinnovato slancio”.

“Spiace che, anche in questo complesso periodo di emergenza che stiamo attraversando, l’opposizione, al netto ovviamente delle assenze giustificate ed eccetto il Consigliere Fata e il Presidente del Consiglio Casella, non abbia né presentato emendamenti né preso parte alla discussione ‘in aula’, preferendo evidentemente le aule dei tribunali amministrativi anziché un dibattito costruttivo nelle sedi istituzionali”, ha concluso il Sindaco Angarano. “Un’occasione persa di confronto politico-amministrativo, pur nelle legittime posizioni degli schieramenti, finalizzato al bene della Città. La maggioranza invece continua a dimostrare nei fatti compattezza e unità di intenti”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

La Notte: “Puglia si farà trovare pronta per vaccinazione, ma servono numeri migliori”

La Regione Puglia ha già inviato al commissario straordinario per l’emergenza Covid, Domenico Arcuri, le informazioni richieste sulla disponibilità di frigoriferi di stoccaggio per i vaccini anti-Covid, in grado di assicurare temperature di -70, -80 gradi, (necessarie per la conservazione del vaccino Pfizer) e fornendo i dati relativi alla popolazione target per il primo lotto […]

Mercato Ciliegie al Laboratorio RANA, “Bisceglie d’Amare”: tampone rapido gratuito a dipendenti comunali, forze dell’ordine e personale sanitario

<<Apprendiamo con molto piacere quanto emerge dalla pagina Facebook del Sindaco Angarano. Cito testuali parole: “L’amministrazione Comunale ha concesso la struttura del Mercato della Ciliegia al Laboratorio R.AN.A., del Gruppo Extralab inserito nella Rete di Rilevamento COVID19, autorizzato ed accreditato dalla Regione Puglia, che effettuerà i tamponi per la diagnosi del Covid-19 a prezzo calmierato: […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: