A Bisceglie arriva la banda ultra-larga in fibra ottica su larga scala

Il Comune di Bisceglie guarda al futuro. La giunta ha dato indirizzo favorevole all’approvazione della convenzione con Open Fiber per la realizzazione sul territorio comunale di una rete internet a banda ultra-larga completamente in fibra ottica, con un investimento per l’azienda di circa 5 milioni di euro finalizzato a raggiungere circa 16 mila unità immobiliari. L’accordo non prevede costi per il Comune e comprende la copertura di 50 edifici della pubblica amministrazione che comprenderanno scuole, uffici e altre sedi pubbliche. I lavori saranno eseguiti in modo da limitare al massimo l’impatto ambientale degli interventi e i disagi per i cittadini, riutilizzando, ove possibile, infrastrutture di rete già esistenti.

La fibra ottica sarà installata in modalità FTTH (Fiber To The Home, cioè fino all’interno delle singole unità immobiliari), l’unica in grado di garantire velocità di connessione fino a un Gigabit (1000 Megabit) al secondo e una latenza inferiore ai 5 millisecondi, praticamente un tempo di risposta paragonabile al “tempo reale”.

“L’emergenza sanitaria in corso ci sta dimostrando quanto sia necessario essere dotati di infrastrutture all’avanguardia”, ha dichiarato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano. “L’accordo con Open Fiber ci consente di ottenere maggiori e più efficienti servizi per la collettività con una connessione ad internet stabile e performante. Pensiamo, solo per fare degli esempi, allo smart working, alla didattica a distanza ma anche a lezioni in presenza con l’ausilio della rete, alle maggiori opportunità per le imprese che hanno uno strumento in più per essere competitive”.

“Compiamo un grande passo avanti perché daremo alle famiglie, alle aziende, alle scuole e alla realtà che ne necessitano la possibilità di accedere a un collegamento ad internet più veloce ed immediato, un servizio sempre più essenziale nella vita di tutti i giorni”, ha aggiunto il Vicesindaco Angelo Consiglio.

“L’accordo per la realizzazione della rete di telecomunicazioni integralmente in fibra ottica arriva grazie alla proficua collaborazione instaurata con l’amministrazione comunale di Bisceglie – sottolinea Dorotea Lo Greco, referente Affari istituzionali di Open Fiber per il Sud – un rapporto proseguito senza sosta anche durante le fasi più critiche della pandemia. È importante precisare che tutte le attività sono interamente a carico di Open Fiber, senza alcun esborso da parte del Comune o dei singoli utenti che si avvarranno della nostra rete”.

“L’emergenza coronavirus – evidenzia Ugo Falgarini, regional manager Puglia di Open Fiber – ha dimostrato quanto i servizi digitali, a cominciare da smart working e didattica a distanza, siano divenuti indispensabili. Servizi che solo una infrastruttura interamente in fibra come quella di Open Fiber è in grado di abilitare al massimo delle loro potenzialità. Il nostro obiettivo è esattamente quello di permettere a ogni cittadino, senza distinzioni, la possibilità di accedere a questa tecnologia”.

I lavori sono stati avviati nei mesi scorsi in limitate aree della città. La stipula della convenzione permette adesso di pianificare al meglio e in modo omogeneo le attività di cantiere, con la chiusura delle attività prevista entro 18 mesi. In itinere, con l’avanzamento dei lavori, sarà già possibile attivare le connessioni. A questo proposito è bene puntualizzare che Open Fiber non si rivolge direttamente al cliente finale ma è operativa nel mercato all’ingrosso, offrendo i propri servizi agli operatori di mercato nel settore delle telecomunicazioni. Ove saranno necessari interventi di scavo (con tracce larghe 10 centimetri) si provvederà al riempimento con malta cementizia e, raggiunto l’assestamento del piano stradale, si procederà, sempre a carico dell’azienda, al ripristino del manto stradale con la scarifica del tratto e la riasfaltatura.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Consiglio comunale Covid, Sasso (NelModoGiusto): un circo di teatranti, rinuncio al mio gettone di presenza

Io Sasso Mauro, chiedo scusa a tutti i cittadini! Nel loro profondo rispetto, e per la stima  che nutro nei confronti delle istituzioni, rinuncio al mio gettone presenza! L’ennesimo indecoroso spettacolo è andato oggi in scena in quello che sarebbe dovuto essere il Consiglio comunale della città di Bisceglie ed invece si è trasformato, complice […]

Angarano: «Approvato in consiglio comunale il bilancio consolidato 2019. Maggioranza compatta»

Il Consiglio comunale di Bisceglie, nella seduta del 30 novembre, ha approvato il bilancio consolidato 2019 con i voti favorevoli della maggioranza. “Il bilancio consolidato chiude il ciclo della programmazione 2019″, ha sottolineato il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, “uno strumento importante di governance e controllo che attesta in maniera approfondita la situazione economico-finanziaria e […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: