Coach Gabriele: «La nostra stagione passerà dalla voglia di migliorare del gruppo»

L’attesa è quasi terminata. Poco più di una settimana separa l’Alpha Pharma Lions Basket Bisceglie dalla gara d’apertura del torneo di Serie B, in programma sabato 21 novembre quando i nerazzurri affronteranno la Scandone Avellino sul parquet del PalaDolmen.

«È stato un precampionato anomalo, lunghissimo, mentalmente molto più duro del solito» ha commentato l’assistente allenatore Davide Gabriele. «Siamo comunque soddisfatti perché abbiamo avuto modo e tempo di poter lavorare con tranquillità e senza avere la fretta di dover fare tutto e subito» ha ammesso, riferendosi anche alle esigenze di un organico dall’età media bassa e quasi completamente rinnovato rispetto all’annata 2019-2020.

L’incertezza derivante dagli sviluppi dell’emergenza in corso ha ripercussioni inevitabili anche sulla vita quotidiana della formazione biscegliese: «La situazione epidemiologica è qualcosa che colpisce ogni aspetto del nostro lavoro; si avverte ovviamente preoccupazione a causa delle tante notizie che si susseguono ogni giorno» ha sottolineato il tecnico campano. «Finora però siamo stati bravi, assieme alla società, a gestire al meglio questa situazione, riducendo al minimo l’impatto del virus sulla nostra attività».

In un contesto caratterizzato da diverse incognite, coach Gabriele è sicuro di ciò che l’Alpha Pharma dovrà mostrare in termini di approccio a un campionato di Serie B molto competitivo: «Mi aspetto di portare in campo tutto il lavoro che abbiamo svolto e di farlo con durezza mentale. Non possiamo prescindere da questo».

Gli spalti degli impianti, almeno per il momento, saranno deserti: «La mancanza dei tifosi ci dispiace tanto perché il pubblico è la bellissima cornice di tutto lo sport e non solo della pallacanestro. È chiaro che per una squadra molto giovane come la nostra potrebbe quasi risultare un vantaggio quello di giocare a porte chiuse, dato che ci toglie entusiasmo ma allo stesso tempo è come se alleggerisse la pressione sui ragazzi».

Fortemente voluto dal club, il vice di coach Marinelli è chiamato a una sfida molto stimolante in un ruolo da sempre ritenuto chiave in casa Lions. «Sono estremamente soddisfatto di queste prime settimane, il feeling con Gigi è ottimale e lavoriamo in grande sinergia con tutto il resto dello staff. I ragazzi hanno grandissima disponibilità e voglia di migliorare, e sono convinto che la nostra stagione passerà soprattutto da questo» ha concluso Davide Gabriele.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Al via i lavori per il nuovo campo di calcio “Amatrice 2016” a Bisceglie

Anche se con ritardo, sono partiti i lavori per la realizzazione del nuovo campo di calcio “Amatrice 2016” Quindi il 1° Dicembre è stata posata simbolicamente la prima pietra proprio dal Responsabile del settore tecnico dott. Ivan Dell’Olio e dalla Presidente dell’omonima associazione rag. Rosa Boccasile. Ricordiamo che il nome dell’associazione è dedicato proprio alla […]

Stop Bisceglie contro il Catania

Quarta sconfitta stagionale per il Bisceglie che al “Nobile” di Lentini viene superato per 3-0 dal Catania nel recupero della decima giornata di campionato. Mister Bucaro opta per quattro variazioni nell’undici iniziale rispetto al match contro il Potenza: Vona prende il posto di Altobello in difesa, a centrocampo parte dal 1’ Ferrante, mentre in avanti […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: