Otto candidati, ma il Premio speciale “Gianni Orsini 2020” va al biscegliese Gianni Misino

La Commissione Tecnica Nazionale Fidal ha deliberato l’assegnazione del “Premio Gianni Orsini 2020” al Giudice Nazionale Gianni Misino.

Nella motivazione per l’assegnazione del massimo riconoscimento GGG si riconosce la sua intensa partecipazione al GGG, in modo particolarmente interessato e motivato, in virtù del suo lungo e impegnativo percorso formativo, esplicato con capacità e competenza nei vari incarichi assegnati. Si riconosce anche il contributo alla crescita del GGG regionale pugliese grazie alla grande propositività nella formazione dei giovani Giudici.

Giovanni, per tutti GIANNI, nato a Bisceglie nel 1950, è una delle colonne del GGG Puglia in cui si è tesserato per la prima volta nel 1980.

Diventa Ufficiale di Gara Nazionale nel 1993 e successivamente Ufficiale Tecnico Organizzativo dal 2012, Giudice polifunzionale ed ingegnere di professione, svolge anche il ruolo di Misuratore di Percorsi su Strada oltre che essere uno degli storici omologatori di impianti FIDAL ed ex componente della Commissione Impianti Federale.

Tra i suoi incarichi ricordiamo il Fiduciario Provinciale di Bari dal 1985 al 1993 ed il Vice Fiduciario Regionale Puglia degli ultimi due quadrienni.

Ha ricevuto la Benemerenza GGG di III° nel 2010 e la Quercia al merito atletico di III° nel 2012.
È stato prescelto tra otto candidature pervenute.

A Gianni va il plauso e le congratulazioni del Fiduciario Nazionale e della Commissione Tecnica a nome dell’intero gruppo Giudici Gare italiano certi che la sua attività proseguirà con vigore anche negli anni a seguire.

Nel frattempo si fa avanti anche suo figlio Giuseppe Misino giunto terzo nella categoria “Attività regionale”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Calcio, serie C: oggi Catania-Bisceglie alle 18 e non alle 15

La gara Catania-BISCEGLIE, in programma domani e valida come recupero del girone C della serie C, inizierà alle ore 18 anziché alle ore 15 come previsto. Lo ha disposto la Lega Pro “preso atto dell’istanza presentata dalla societa’ Catania”.

L’Alpha Pharma Bisceglie si gode la vittoria con Nardò: le parole dei protagonisti

Un successo di squadra, che ha galvanizzato tutto l’ambiente. L’Alpha Pharma Bisceglie ha dimostrato di non darsi mai per vinta e quel pizzico di astuzia necessaria nei momenti cruciali del match contro Nardò, la formazione più attrezzata del raggruppamento D2, che si è arresa dopo tre tempi supplementari nella bellissima gara del PalaDolmen conclusasi col […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: