Scuola: Emiliano, tutti mi chiedono di chiudere fino al 7 gennaio

In Puglia si va verso la scadenza dell’ordinanza che permette di scegliere se far frequentare ai bambini la scuola in presenza o a distanza. La discussione tiene banco anche nei tavoli nazionali, ma è necessario che la decisione “venga mediata in maniera adeguata”, ha detto il presidente Michele Emiliano ad “Omnibus” su La7. “Io ho tutto il sistema scolastico pugliese che vuole che io chiuda le scuole, me lo hanno comunicato 2 giorni fa, e sono in contrasto con il Ministro Azzolina. Trovare delle soluzioni non è semplice”, ha spiegato Emiliano.

Tutto il mondo della scuola, sindacati compresi, “nell’ultima riunione con l’Ufficio scolastico Regionale, mi ha chiesto di eliminare totalmente la didattica in presenza per tutti almeno fino al 7 gennaio: su questa cosa ci dobbiamo riflettere perchè contraddice l’indirizzo governativo”, ha concluso il presidente.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

A zero i lavori alla “Monterisi”: continuano i disagi per gli studenti e per le loro famiglie (IL VIDEO)

«Con il vice presidente della commissione regionale cultura e pubblica istruzione Francesco La Notte, ho avuto modo di effettuare un sopralluogo presso il plesso scolastico della Monterisi in viale Calace, in corso di ristrutturazione. La situazione è allarmante. Sono passati due anni ormai e nemmeno si intravede la conclusione dei lavori, la cui data manca […]

Pug, il Movimento Politico “Spazio Civico” chiede un incontro perché i cittadini siano coinvolti nella discussione

“Il Comune di Bisceglie, nello scorso Consiglio Comunale (12 gennaio) ha finalmente adottato il PUG (Piano Urbanistico Generale); un essenziale strumento di pianificazione e governo della città, che aggiorna l’ormai datato P.R.G. del 1977. L’iter di approvazione del PUG è lungo e non è ancora terminato; dopo la fase dell’Adozione è prevista una ‘finestra temporale’ […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: