Sindaco Angarano annuncia: a Bisceglie il reparto Pediatria-Covid, già sei piccoli pazienti ospitati

«Oggi sono felice di condividere con tutti voi una notizia che fa tenerezza e infonde speranza, conforto e sicurezza in un periodo delicato come quello che stiamo attraversando. Da circa dieci giorni all’Ospedale “Vittorio Emanuele II” di Bisceglie è stato istituito il reparto di Pediatria-Covid, unico in Puglia insieme a quello del “Giovanni XXIII” di Bari. Perché, purtroppo, anche i neonati possono contrarre il virus e aver bisogno del ricovero», esordisce così il Sindaco di Bisceglie, Angelantonio Angarano, annunciando la novità nel nostro Ospedale.
Il reparto di Pediatria Covid, diretto dal Dott. Mimmo Paternostro con la collaborazione di tutti i medici, infermieri e operatori sanitari, consta di sei posti letto, estendibili ad otto, dotati di ossigeno a parete e monitor multiparametrici.
«Finora -ha raccontato il Primo Cittadino-, in circa dieci giorni, il reparto ha già ospitato sei piccoli pazienti, dei quali tre sono stati felicemente dimessi e tre, tutti dell’età inferiore ad un anno, sono tuttora ricoverati. Altri bimbi hanno inoltre ricevuto assistenza in regime di consulenza. E le opportune cure sono state fornite anche alle mamme di alcuni bimbi, anch’esse risultate positive.
Naturalmente quello che ci auguriamo tutti è che il reparto resti quanto più vuoto possibile, perché significherebbe che non ci sono bimbi positivi. Ma nel caso di positività al virus, sapere di poter contare su un reparto dedicato e preparato in caso di necessità è una straordinaria certezza per le mamme e le famiglie, che hanno così la possibilità di vivere con maggiore tranquillità una situazione non certo piacevole». 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Nuovi ospedali, Amati: “Un combattimento. Andria e Nord barese attendono finanziamenti promessi per partire”

“Sui nuovi ospedali è sempre un combattimento. Quelli di Andria e del Nord barese non possono partire, l’uno per i lavori e l’altro per la progettazione, a causa della mancata erogazione dei finanziamenti già disponibili ma non ancora erogati. Quello di Maglie-Melpignano, invece, ha un ritardo nella consegna della progettazione di almeno un mese rispetto […]

PNRR, il Comune ottiene 855mila euro per nuove mense scolastiche

Il Comune di Bisceglie ha ottenuto un finanziamento PNRR di 855.000 euro per la realizzazione di nuove mense scolastiche alla scuola “Arc. Prof. Caputi”, in via XXV Aprile, e all’istituto scolastico in via Martiri di via Fani. Nello specifico, il nuovo immobile destinato a refettorio della scuola “Caputi”, dimensionato per un numero di 60 alunni […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: