Siringhe rinvenute fuori da una scuola a Bisceglie. Angarano furioso: «Scoveremo i responsabili»

Nella prima mattinata di martedì 15 dicembre,  fuori alla scuola “Angela Di Bari”, ai piedi del muretto di cinta dell’istituto scolastico, sono state rinvenute una decina di siringhe disseminate a terra. Sul posto sono immediatamente intervenuti Sindaco, agenti della Polizia Municipale e operatori dell’azienda che si occupa di igiene urbana, per rimuoverle e bonificare la zona controllando tutti gli spazi esterni del plesso.
«La cosa -ha dichiarato con stizza il Sindaco Angarano- non finisce qui. Indagheremo sull’accaduto per risalire ai responsabili che, stranamente alla riapertura della scuola dopo un giorno di chiusura per ragioni connesse al Covid, su una strada principale e di passaggio della nostra Città, come è via Giuseppe Di Vittorio, si sono macchiati di un episodio così grave vicino un luogo frequentato da bambini. Vogliamo capire se ci sono responsabilità e cosa ha indotto ad un gesto del genere, così vile e misero».

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlati

Covid: in Puglia 1.180 nuovi casi e 24 decessi

Oggi in Puglia sono stati registrati 13.376 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e 1.180 casi positivi: 267 in provincia di Bari, 159 in provincia di Brindisi, 216 nella provincia BAT, 194 in provincia di Foggia, 128 in provincia di Lecce, 215 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 3 casi di provincia di […]

Ambulanti protestano in Regione, Emiliano scrive a speranza

Un’intera giornata trascorsa sul Lungomare di Bari, presso la sede della Presidenza della Regione Puglia. Un’intensa giornata di trattativa sindacale con le Rappresentanze dell’Associazione di Categoria incatenati, a dimostrare il profondo disagio nel vedere i mercati e le attività ambulanti all’aperto tenute chiuse. Dopo un’interlocuzione con le Forze di Polizia, presenti sul posto e fortemente […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: