Consigli d’autore: venerdì 18 dicembre ospite Giulia Blasi

Prosegue Consigli d’Autore, iniziativa ideata e realizzata da Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie in programma sino al 21 dicembre sulla pagina Facebook della libreria. Venerdì 18 dicembre alle ore 19.00 ospite Giulia Blasi, scrittrice, creatrice e curatrice di contenuti per il web, da settembre 2014 conduce Hashtag Radio 1, striscia di satira quotidiana su Twitter, in onda su Rai Radio 1. Insieme ad altre cinque autrici cura il sito dedicato alla narrativa Young Adult The Book Girls. È una delle firme di “Marie Claire” ed è caporedattrice società de “il Tascabile”, periodico digitale di Treccani. Ha pubblicato Nudo d’uomo con calzino, Il mondo prima che arrivassi tu, Siamo ancora tutti vivi e Se basta un fiore.

Consigli d’Autore prosegue sabato 19 dicembre ore 18.00 con la scrittrice Simonetta Agnello Hornby, domenica 20 dicembre ore 21.00 protagonisti in coppia Simona Sparaco e Massimo Gramellini e infine lunedì 21 dicembre ore 19.00 chiusura con Chiara Gamberale.  

L’iniziativa è gratuita e tutti i partecipanti avranno inoltre la possibilità di usufruire di uno sconto del 15% su acquisti alle Vecchie Segherie Mastrototaro Mondadori Bookstore – in libreria o con spedizione in tutta Italia attraverso ordine via telefono, email e social  – da spendere dal 1 al 31 gennaio 2021. Per ulteriori informazioni 080.8091021 – info@vecchiesegherie.itConsigli d’autore è ideato e organizzato da Vecchie Segherie Mastrototaro con il sostegno di Mastrototaro Food in collaborazione con SistemaGaribaldi.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli correlat

Giornata della Memoria, il messaggio dell’Associazione “Borgo Antico” (IL VIDEO)

“Il primo nemico dell’umanità è l’indifferenza, il non occuparsi degli altri, ma solo del proprio interesse e del proprio tornaconto”. Con queste parole, la Senatrice Liliana Segre, testimonianza vivente di valori universali quali l’uguaglianza, l’antirazzismo e la giustizia, lo scorso anno ha voluto far riflettere i giovani volontari del festival “Libri nel Borgo Antico” sull’importanza […]

“Giorno della Memoria”, ha raggiunto il suo scopo?

Il 27 gennaio è il “giorno della memoria”, una ‘data di monito da non dimenticare’ come sentenziato dall’Onu, nel 2005, nell’invitare le Nazioni a ricordare l’orrore dello sterminio degli ebrei e degli oppositori al nazismo e alle leggi razziali. Fu il 27 gennaio 1045 che furono abbattuti i cancelli di Auschwitz portando all’attenzione del mondo […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: